0 0
Insalata vegetariana con riso integrale per pic nic

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
200g Riso Integrale
1 Peperone Giallo Medio
1 Peperone Rosso Medio
150g Misto Soffritto
200g Piselli
Qb Olio
Qb Sale
Qb Pepe
150g Pomodoro pomodorini ciliegino
1 confezione Olive nere
tritato qb Basilico

Insalata vegetariana con riso integrale per pic nic

Tipico piatto estivo per una gita fuori porta! segui gli step passo passo

  • 30
  • Serves 3
  • Medium

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Quando arriva la bella stagione, si ha sempre più voglia di trascorrere delle giornate all’aperto, in compagnia di amici, parenti e persone care.

Di conseguenza, quando si ha a disposizione una bella giornata di sole, molti pensano ad una gita fuori porta, ad una giornata in mezzo alla natura oppure ad un semplice pic nic.

Per poter realizzare un pic nic ad hoc, è importante disporre di tutto il necessario: tovaglia, posate, piatti, bicchieri, tovaglioli ed il cibo. Ovviamente, nel cestino (o zaino) non possono di certo mancare alcuni must per pic nic, come ad esempio i panini, le focacce ma soprattutto l’insalata di riso.

Quest’ultima piace a tantissime persone (sia adulti che bambini), poiché semplice da realizzare ed allo stesso tempo versatile. Tuttavia, non esiste un’insalata di riso universale, ma può variare a seconda delle tradizioni tipiche di un posto o semplicemente in base ai gusti personali.

Insalata di riso tipologie

Pertanto, ci si chiede: quale può essere l’insalata di riso più gradita in assoluto?

Solitamente, la versione classica richiede l’inserimento di numerosi ingredienti, come ad esempio le olive, il tonno, i wurstel, il mais, i piselli, i surimi, i pomodori, le zucchine, le melanzane, i peperoni, il ragù di carne, il formaggio, le uova sode, le patate lesse e tanto altro ancora.

Per quanto riguarda invece il riso, è possibile scegliere tra varie tipologie, come ad esempio:

  • Ribe (dai chicchi grandi e ovali)
  • Basmati o Jasmine
  • Fragrance
  • Giglio e Giano
  • Apollo
  • Venere e Violet

E così via…

Insomma, non esiste una regola ben precisa per realizzare un’insalata di riso. La cosa più importante è saper mettere in moto la fantasia o comunque puntare su ingredienti classici, che siano pertanto di gradimento comune.

Infine, per quanto riguarda la conservazione dell’insalata di riso, potete riporla in contenitori ermetici oppure in alcuni recipienti ricoperti dalla carta pellicola.

 

Steps

1
Fatto

Come prima cosa ho messo a bollire l’acqua salata per il riso che ho lavato prima di cuocere.

2
Fatto

Pulito i peperoni e tagliati a cubetti

3
Fatto

Ho messo in padella un filo di olio evo e aggiunto il misto soffritto per insaporire il tutto

4
Fatto

Ho quindi aggiunto i peperoni e i piselli , tutto , deve cuocere con poco olio e nulla di acqua, basta quella che esce dalle verdure.(io aggiunto una mezza tazzina).

Cotto il tutto per una decina di minuti le verdure devono restare croccanti e non spappolarsi, al termine ho regolato di sale e di pepe.

5
Fatto

Ho quindi preso i pomodorini tagliati in quattro e messi a macerare assieme alle olive nere lavate con acqua e tagliate in 2 metà con olio evo sale pepe basilico

Nel frattempo ho messo il riso a cuocere per circa 40 minuti.

6
Fatto

Scolato una volta cotto e lavato sotto acqua corrente.

Messo in una terrina con le verdure per ultimi i pomodorini e le olive nere.

7
Fatto

Ho amalgamato tutto per bene e quindi messo a raffreddare , una volta freddo pronto da servire.

Non ho aggiunto olio era sufficiente quello dei pomodorini e olive.

8
Fatto

Aggiunto un po’ di basilico tritato.

precedente
Risotto con cozze , patate e fagioli aromatizzato allo zafferano
prossimo
Muffin salati con zucchine e tonno
precedente
Risotto con cozze , patate e fagioli aromatizzato allo zafferano
prossimo
Muffin salati con zucchine e tonno

Commenta