0 0
Spaghetti allo scoglio con canocchie

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

320g Spaghetti o linguine
8 Cicale di Mare tagliate in verticale sulla corazza (non sulla parte della pancia)
250gr Cozze
250gr Vongole
500gr Moscardini
750 ml Passata di Pomodoro
2 cucchiai Olio
1 cucchiaio Prezzemolo tritato
Q.B Sale
Q.B Peperoncino

Spaghetti allo scoglio con canocchie

Primo piatto di mare dal sapore delicato

  • 20 min
  • Medium

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Spaghetti allo scoglio con canocchie è la classica ricetta rivisitata con l’aggiunta delle canocchie.

Le canocchie, per chi non lo sapesse, sono le cicale di mare molto note nell’aria meridionale del nostro Paese.

Rientrano nella famiglia dei crostacei e , come i gamberi, presentano un sapore molto delicato.

Steps

1
Fatto

Pulire i moscardini e scolare dall’acqua di spurgo le vongole.

2
Fatto

In una casseruola calda mettere l'olio e lo spicchio di aglio intero, unite i molluschi e le cicale e fate rosolare velocemente, salate, pepate e trasferite il tutto, dopo pochissimi minuti, in un piatto.

3
Fatto

Al fondo di cottura unite la passata di pomodoro e il peperoncino e lasciate cuocere.

4
Fatto

Nel frattempo in una pentola fate aprire le vongole e le cozze. Ricordate di non buttare l’acqua che si formerà sul fondo.

5
Fatto

Nella casseruola con il sugo aggiungete le cicale, i moscardini, le vongole e le cozze.

6
Fatto

Poi il prezzemolo e fate insaporire per qualche minuto regolando il sapore con il sale.

7
Fatto

Lessate gli spaghetti o le linguine al dente, uniteli al sugo, spadellateli a fiamma media.

8
Fatto

Servite subito in tavola.

precedente
Mela cotta con gocce di cioccolato
prossimo
Risotto alla barbabietola cremoso al formaggio
precedente
Mela cotta con gocce di cioccolato
prossimo
Risotto alla barbabietola cremoso al formaggio

Commenta