• Home
  • Condimento
  • Olio Piccante come condimento pasta , pizza e bruschette
0 0
Olio Piccante come condimento pasta , pizza e bruschette

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
15-20 Peperoncini
q.b. Sale
qualche goccia Aceto
q.b. Olio d'oliva

Olio Piccante come condimento pasta , pizza e bruschette

  • 30 min
  • Serves 4
  • Facile

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Oggi vi proponiamo una ricetta condimento, ossia l’olio piccante, ne basta qualche goccia su un semplice piatto di pasta e ti cambia tutto… Oltre a essere piccante la pasta o la pizza cambiano totalmente sapore, non bisogna esagerare naturalmente sono semplici da preparare.

Per questa squisitezza avrete bisogno di pochissimi ingredienti, ossia i peperoncini, il sale, qualche goccia d’aceto e l’olio d’oliva. In termini di tempistiche, sappiate che realizzazione in sé per sé dell’olio piccante non richiede chissà che cosa. L’unico “problema” è che dovrete essere molto pazienti, poiché per ottenere un risultato ottimale, dovrete sottoporre il tutto ad una lunga conservazione.

Ma fidatevi che ne vale davvero la pena. Specialmente se utilizzato come accompagnamento a delle bruschette, quest’olio è di una bontà unica. Ovviamente, come vi abbiamo già detto poco fa, non dovrete esagerare con il dosaggio, in particolar modo se non siete molto abituati al gusto del piccante.

Per tale motivo, vi consigliamo di iniziare con un goccio sopra il pane e provare. Se non dovesse risultare eccessivamente “strong”, allora aggiungetene un altro po’. In alternativa, usatelo per qualche primo piatto o perché no, anche sulla pizza per dare quel tocco in più.

Peperoncini valori nutrizionali

I protagonisti indiscussi di quest’olio piccante sono i peperoncini.

Essi appunto si rivelano un vero e proprio toccasana per il nostro organismo (se assunti nelle giuste quantità). Hanno numerose proprietà: ad esempio, migliorano la circolazione, contrastano l’insorgenza di batteri, incrementano l’assorbimento di ferro e tanto altro ancora.

Presentano inoltre un basso apporto energetico (pensate che su 100 grammi, trovate all’incirca 40 calorie). In merito ai valori nutrizionali dei peperoncini invece, troviamo:

Grassi 0,4 g
Acidi grassi saturi 0 g Colesterolo 0 mg
Sodio 9 mg Potassio 322 mg
Carboidrati 9 g Fibra alimentare 1,5 g
Zucchero 5 g Proteine 1,9 g
Vitamina C 143,7 mg Calcio 14 mg
Ferro 1 mg Vitamina D 0 IU
Vitamina B6 0,5 mg Magnesio 23 mg

Steps

1
Fatto

Lavare e mettere al sole i peperoncini per qualche giorno.

2
Fatto

Tritare i peperoncini e mettere il tutto in un contenitore.

3
Fatto

Aggiungere un po' di sale e un po d'aceto.

4
Fatto

Girate con un cucchiaio, finché il composto è privo di salamoia.

5
Fatto

Dopo si possono riempire i vasetti..

6
Fatto

Non riempite completamente, diciamo la metà del vasetto.

7
Fatto

Ricoprire d'olio.

8
Fatto

Lasciare riposare per un mese prima del consumo.

linda

precedente
Spaghettino semplice al pomodoro pronto in 10 minuti
prossimo
Gelo di Limone, dolce estivo siciliano
precedente
Spaghettino semplice al pomodoro pronto in 10 minuti
prossimo
Gelo di Limone, dolce estivo siciliano

Commenta