0 0
Sugo piccante alla cubana

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
500 g Pelati datterini
350 g Pancetta affumicata
2 Peperoncini piccanti
2 scatole Funghi trifolati
1 Dado vegetale
una manciata Origano
q.b. Pepe fresco
1 confezione piccola Panna aromatizzata ai funghi
1 filo Olio evo

Sugo piccante alla cubana

  • 1 ora
  • Serves 4
  • Medium

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Vorreste realizzare un sugo piccante diverso dal solito?

Allora dovreste provare assolutamente quello alla cubana!

Si tratta di un condimento davvero super gustoso, perfetto da accompagnare alla pasta corta (anche al forno) e a varie tipologie di pietanze. Questo perché si tratta di un condimento che si sposa benissimo con vari piatti, sia in termini di primi che di antipasti, come ad esempio le bruschette, le friselle o come zuppa insieme al pane.

Ciò che piace del sugo piccante alla cubana è il fatto che si prepara in circa un’ora, offrendo comunque un sapore eccezionale. E anche in termini di costi, sappiate che si aggira sulle 7 euro (facendo una stima dei prezzi degli ingredienti). Per preparare questo condimento avrete bisogno dei pomodori pelati datterini, funghi trifolati, panna aromatizzata e le spezie.

Ovviamente, il fatto che sia piccante ci fa ben intuire che il protagonista indiscusso del sugo sia il peperoncino. Tuttavia, per una ricetta completa, vi consigliamo di insaporire con dell’origano (mi raccomando, una bella manciata) e del pepe fresco.

C’è da dire inoltre che il tocco in più del sugo vien dato dalla pancetta. Essa dovrà essere affumicata, poiché necessaria a fornire quel giusto mix di sapori. E sarà anche il primo ingrediente ad essere preparato, attraverso una rosolatura insieme ad un filo d’olio e ai peperoncini.

Sugo piccante alla cubana consigli

In merito alla conservazione del sugo alla cubana, sappiate che può durare fino ad una settimana. Ovviamente, consumato nel giro di 1-2 giorni sarà buono e fresco, ma riponendolo in frigo ben chiuso, manterrà comunque la sua bontà.

E come vi abbiamo già detto in precedenza, per tale preparazione vi consigliamo di abbinarci della pasta corta. Pertanto, sì a rigatoni, penne, fusilli ecc: saranno in grado di trattenere al meglio il sugo.

Ma adesso scopriamo nel dettaglio la ricetta:

Steps

1
Fatto

Ho rosolato 350 grammi di pancetta affumicata a dadini con un filo d'olio tritando nel tegame 2 peperoncini piccanti.

2
Fatto

Dopo che la pancetta mi è risultata ben dorata, ho aggiunto 500 grammi di pelati di datterini.

3
Fatto

Ho continuato la cottura a fiamma media per 10 minuti.

4
Fatto

Poi ho sistemato nel tegame 2 scatole di funghi trifolati scolati dal proprio olio di conservazione.

5
Fatto

Continuo quindi la cottura per altri 10 minuti a fiamma bassa aggiungendo un dado vegetale.

6
Fatto

Poi ho aggiunto una manciata generosa di origano e pepe fresco macinato.

7
Fatto

Lascio cuocere a fiamma bassissima con lo spargi fiamma per 15 minuti.

8
Fatto

Prima di saltare 400 grammi di pasta scolata al dente, mescolo una confezione piccola di panna aromatizzata ai funghi.

linda

precedente
Pennette melanzane e funghi e pomodorini
prossimo
Zucchine tonde ripiene pronte in 30 minuti
precedente
Pennette melanzane e funghi e pomodorini
prossimo
Zucchine tonde ripiene pronte in 30 minuti

Commenta