0 0
Bimby : Cornetti sfogliati bicolore

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
300g Farina di Manitoba
300g farina Tipo O
250g Latte
70g Burro morbido
60g zucchero
1 bustina Vaniglia
40g con un po' di latte Cacao In polvere
80gr Burro burro fuso
Qb Zucchero di Canna
Qb Nutella

Metti tra i preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Bimby : Cornetti sfogliati bicolore

Cornetti preparati in maniera veloce con l'aiuto del robot

  • 60
  • Serves 6
  • Medium

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

I cornetti sfogliati sono esattamente quelli che troviamo nei bar. 

Ce ne sono di varie tipologie, sia in termini di impasto che di ripieno. Infatti, esistono i cornetti sfogliati al cioccolato, alla Nutella, alla marmellata, alla crema, al pistacchio e via dicendo.

Perfetti per la colazione, si sposano benissimo con il classico caffè, con il cappuccino, ma anche con una buona tazza di latte o una spremuta, così da fare il pieno d’energie per la giornata. 

Ma quali sono le origini dei cornetti sfogliati?

Sono tante le nazioni che si contendono il titolo di creatori deicornetti, comunemente noti con il termine croissant.

Proprio per tale motivo, molti pensano che si tratti di un prodottofrancese. In realtà, c’è chi afferma che questa prelibatezza a forma di mezza luna, appartenga agli austriaci.

Questo perché furono ritrovate le ricette nei libri di alcune pasticcerie locali, intorno al 1800. Inoltre, fu proprio l’austriaco August Zang a fondare la Boulangerie Viennoise a Parigi, precisamente a via de Richelieu 92.

Insomma, dietro alla nascita dei cornetti sfogliati c’è una storia tutta da scoprire, che ancor oggi non si conosce nei minimi dettagli.

Cornetti sfogliati calorie

Come vi abbiamo già accennato in precedenza, al giorno d’oggi si ha modo di acquistare (ed allo stesso tempo realizzare) i cornettisfogliati secondo numerose varianti, anche a favore di chi soffre di intolleranze alimentari (ad esempio per il lattosio), celiachia o ha deciso di seguire uno stile di vita vegano.

Pertanto, non è possibile definire con esattezza il loro apporto energetico. Tuttavia, in linea generale possiamo dire che 100grammi di cornetti sfogliati possiedono circa 405 calorie. Mentre, per quanto riguarda gli altri valori nutrizionali abbiamo:

Proteine​8,2​g
Carboidrati​45,8​g
Zuccheri​11,26​g
Grassi​21​g
Saturi​11,659​g
Monoinsaturi​5,525​g
Polinsaturi​1,094​g
Colesterolo​67​mg
Sodio​347​mg

 

 


Ingredienti

600 gr di farina di cui meta manitoba e meta 00
250 gr di latte
70 gr di strutto o burro morbido
60 gr di zucchero
2 uova
25 gr di lievito di birra
Una bustina di vaniglia
Per la parte al cacao
40 gr di cacao amaro con un po’ di latte
Un po’ di latte per spennellare
80 gr di burro fuso per la sfogliatura
Zucchero di canna quanto basta
Nutella quanto basta

 

 

 

 

 

(Visited 86 times, 1 visits today)

Steps

1
Fatto

Mettere nel boccale il latte il lievito e lo
zucchero un minuto 37° vel.2

2
Fatto

Unire tutti gli altri ingredienti tranne il cacao 3 min.spiga.

3
Fatto

A questo punto sciogliere il cacao con un po’ di latte deve diventare una crema densa.

4
Fatto

Dividere l’impasto in due parti uguali.
La metà rimanente la rimettiamo nel boccale insieme al cacao diluito con il latte,lavoriamo per un minuto spiga .

5
Fatto

Mettere i due panetti in due contenitori separati ricoperti di pellicola..fare lievitare per 2 ore circa.

6
Fatto

A questo punto prendiamo gli impasti, formiamo dei panetti da 120 gr circa sia l’impasto al cacao che quello bianco devono venire 10 palline in tutto.

7
Fatto

Prendiamo le palline prima la parte al cioccolato poi quella bianca stentiamoli con il mattarello molto sottili spennelliamo ogni foglia con il burro fuso e cospargere con lo zucchero di canna sopraponete ma mano che stendete,quando avrete sovrapposto tutto,fatto titt gli strati appiattire il tutto con il mattarello circa 1/2 cm tagliare in 12 spicchi.

8
Fatto

Uniamo un cucchiaino colmo di Nutella arrotolare il cornetto,mettiamo su carta forno ,fare lievitare per un’ora e mezza spennelliamo con del latte temperatura ambiente infornare a 180° ventilato per 25 minuti.

9
Fatto

Adesso possiamo spennellare con il glucosio sciolto a bagno

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form per scrivere la tua.
precedente
Cantucci biscotti toscani: dalla storia alla ricetta
prossimo
Pancake ricetta con sciroppo d’agave
precedente
Cantucci biscotti toscani: dalla storia alla ricetta
prossimo
Pancake ricetta con sciroppo d’agave

Commenta