0 0
Riso, patate e cozze : la ricetta della tiella pugliese

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Riso, patate e cozze : la ricetta della tiella pugliese

Tiella Barese

Quando si parla dei cibi tipici della tradizione pugliese è impossibile non pensare a riso patate e cozze. Tale pietanza è tipica della città di Bari (il capoluogo della regione), anche se si può degustare in tutte le altre città della Puglia. 

  • 1,30 m
  • Medium

Istruzioni

Condividi

Ma qual è la storia di questo gustosissimo piatto? Scopriamone di più!

Riso patate e cozze origini

La storia di riso, patate e cozze risale a numerosi secoli fa.

Stando ad una serie di testimonianze, sembrerebbe proprio che questa specialità pugliese sia nata in un contesto povero, prettamente contadino.

Ovviamente, da ciò potete ben intuire che le cozze siano subentrate successivamente. 

All’inizio, le donne del posto preparavano la pietanza ai loro mariti che tornavano stanchi dai campi, creando un mix di patate, riso e verdure (le zucchine in particolar modo). 

Tuttavia, questa tradizione superò gli orizzonti rurali ed arrivò nelle zone costiere. Da qui, nacque l’idea di aggiungere le cozze alla ricetta. L’invenzione si rivelò un vero e proprio successo, poiché il loro accostamento con le patate e il riso si rivela davvero strabiliante.

Riso patate e cozze oggi 

Al giorno d’oggi, ci sono tantissimi locali in Puglia che consentono di degustare riso patate e cozze, secondo dei prezzi abbastanza accessibili.

La si può trovare sia nella versione classica, che con verdure, pomodori o carciofi. Ma l’aspetto più importante riguarda il recipiente: infatti, per tradizione si usa inserire la pietanza all’interno di una tiella (termine dialettale che fa riferimento ad una specie di tegame) in terracotta dalla forma circolare.

Insomma, si tratta di un piatto semplice, genuino e completo, poiché presenta sia una buona dose di carboidrati e di proprietà presenti all’interno dei frutti di mare. Una volta che provate riso patate e cozze, state pur certi che ve ne innamorerete!

 

 

Steps

1
Fatto

Pulite per bene il guscio delle cozze, apritele lasciando metà guscio RECUPERANDO IL LIQUIDO CHE ESCE e mettete da parte.

2
Fatto

In una teglia, fate un giro d'olio e mettete cipolla tagliata fine, pomodorini a pezzi, prezzemolo tritato e un po' di aglio tritato.
Coprite con patate tagliate a fette sottili.

3
Fatto

Poggiate sopra uno strato di cozze e cospargetele con del riso crudo.
Ripetete con un altro strato di patate, pomodori, cipolla, prezzemolo, aglio, cozze e riso.

4
Fatto

Coprite con un altro strato di patate e nuovamente pomodori, cipolla e prezzemolo.
Sciogliete in un bicchiere d'acqua sale q.b e versatelo insieme al liquido delle cozze FILTRATO sulle patate.

5
Fatto

Aggiungete altra acqua fino a coprire appena le patate.
Cospargete la superficie con un po' di pangrattato e formaggio grattuggiato

6
Fatto

Mettete sul fornello e portate a bollore.
Cuocete ora in forno a 180° per 40 minuti circa (il tempo che i liquidi vengano assorbiti).

precedente
Pizza Sorbillo fatta con il bimby
prossimo
Biscotti o ciambelline di pasta frolla
precedente
Pizza Sorbillo fatta con il bimby
prossimo
Biscotti o ciambelline di pasta frolla

Commenta