• Home
  • Dolci
  • Putàna vicentina , dolce tradizionale di polenta
0 0
Putàna vicentina , dolce tradizionale di polenta

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
2 foglie Alloro
1,5 lt Acqua
2 Mela
200gr Fichi secchi
200gr Uvetta
100gr Noci gherigli

Putàna vicentina , dolce tradizionale di polenta

Dolce tradizionale di Vicenza

  • 2 ore 30 min
  • Serves 5
  • Medium

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Dolce di polenta chiamato anche  putàna vicentina, è  un dolce a base di farina di mais, mele e frutta secca.

Si tratta di un dolce tradizionale  che veniva realizzato spesso dai nonni che lo cuocevano sotto la cenere del fogolaro .

Ai tempi , si acquistava anche nei panifici dove si vendeva a fette per due lire.

 

Steps

1
Fatto

Preparare una polenta abbastanza molle ma non troppo con circa 1,5 lt di acqua e due foglie di alloro.

2
Fatto

E' consigliabile usare la farina istantanea così ci si risparmia 40 minuti di cottura.

3
Fatto

Lasciare raffreddare per una buona mezz'ora

4
Fatto

Nel frattempo preparare la frutta in una ciotola. Mettere: Due belle mele sbucciate e tagliate a pezzettini, 200 gr. di fichi secchi tagliati in quattro, 200gr di uvetta,100 gr di gherigli di noci spezzettati a mano.
N.B : La quantità della frutta si fa in funzione di quanta polenta, si è preparata ma deve essere abbondantina.

5
Fatto

Quando la polenta si sarò raffreddata, aggiungere allora nella pentola 5/6 cucchiai di zucchero mezzo bicchiere di olio di semi, una bustina di lievito, bicchierino di grappa un uovo che va mescolato subito prima che cuocia.

6
Fatto

Togliere l'alloro, aggiungere la frutta della ciotola mescolare bene

7
Fatto

Versare in una teglia precedentemente infarinata usando olio di semi e pan grattato ed infornare a 180° per 45/50 minuti fino a che assume un colore dorato.
Attenzione: prima di togliere il dolce dalla teglia rovesciando su un piatto aspettare che sia ben freddo altrimenti si rompe tutto, ci possono volere anche tre ore abbondanti.

Charlize

precedente
Paprika fatta in casa
prossimo
Pasta con patate e provola
precedente
Paprika fatta in casa
prossimo
Pasta con patate e provola

Commenta