0 0
Fegatelli d’anatra in padella: saporiti e ricchi di ferro

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
200 g Fegatelli
2 noci Burro
un filo abbondante Olio evo
2 Scalogno
3 Cipollotto
6 foglie Salvia
1 rametto Rosmarino
1 bicchierino Brandy per sfumare
q.b. Sale
q.b. Pepe

Fegatelli d’anatra in padella: saporiti e ricchi di ferro

  • 40 min
  • Serves 1
  • Medium

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

I fegatelli rappresentano un alimento principe per chi ama i sapori decisi.

Non attendo che arrivi il fresco se ho voglia di gustare piatti caldi come questo, e tu? Ma poi lo sapevi che i fegatelli sono un alimento ricco di ferro? Infatti nei tempi antichi lo si faceva mangiare sempre ai bambini.

Oggi vi propongo dei fegatelli d’anatra in tegame. Il piatto si sposa con della polenta abbrustolita se pur, sabato scorso ho preferito fare la scarpetta con una focaccia al rosmarino.

Si tratta di una pietanza abbastanza versatile, in quanto si può abbinare con una vasta gamma di condimenti. Il segreto nella buona riuscita del piatto sta principalmente nella cottura ma anche nel giusto dosaggio degli ingredienti.

In merito a questa ricetta specifica, troviamo (oltre ai fegatelli): lo scalogno, il cipollotto, le foglie di salvia, il rosmarino, il sale, il pepe e il burro. Quest’ultimo risulta essere fondamentale nella cottura, perché garantirà un certo velo di cremosità.

Ovviamente, per la quantità dei fegatelli regolatevi in base alla vostra fame. Io ho inserito 200 grammi per una porzione ma potete tranquillamente variare, non ci sono particolari indicazioni in merito.

Anche riguardo il condimento, se preferite altre spezie, siete liberissimi di osare. Ad esempio, c’è chi gradisce molto il piccante e proprio per questo motivo, azzarda un pizzico di paprika o un filo d’olio al peperoncino. In entrambi i casi, sappiate che otterrete un ottimo tripudio di sapori.

Fegatelli di anatra calorie

I fegatelli di anatra sono un piatto indicato anche per chi è a dieta.

Infatti, il loro apporto energetico è abbastanza nella norma: si parla di circa 130-140 calorie per ogni 100 grammi di prodotto edibile. Insomma, niente male se siete alla ricerca di una pietanza non eccessivamente pesante ma allo stesso tempo buona e diversa dalle solite.

Ma adesso scopriamo la ricetta step dopo step:

Steps

1
Fatto

I Fegatelli li lavo sotto l'acqua corrente e tolgo eventuali filamenti bianchi.

2
Fatto

Li tagliuzzo a dadini non troppo piccoli e li asciugo tamponandoli con carta da cucina.

3
Fatto

In una pentola bassa e capiente, sistemo due noci di burro e un filo generoso d'olio d'oliva.

4
Fatto

Trito 2 scalogni e 3 cipollotti e li faccio dorare nel burro e olio aggiungendo 6 foglie di salvia e un rametto di rosmarino.

5
Fatto

Alzo un attimo la fiamma al massimo e sfumo con un bicchierino di brandy; sfumato l'alcool, metto a fiamma bassa.

6
Fatto

Salo e pepo a piacere e continuo la cottura dolcemente per circa un'ora a fiamma bassissima.

7
Fatto

Dopo un'ora di cottura, tolgo la salvia e il rosmarino e aggiungo un filo d'olio crudo.

8
Fatto

Servo nei piatti aggiungendo una macinata di pepe fresco.

linda

precedente
Frittata al forno con Patate, Zucchine e Carote
prossimo
Pasta fredda estiva con aggiunta di ricotta
precedente
Frittata al forno con Patate, Zucchine e Carote
prossimo
Pasta fredda estiva con aggiunta di ricotta

Commenta