0 0
Zucchine ripiene di riso,tonno e pomodorini

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
4 Zucchine
100 g Riso Roma
10 Pomodorini
80 g Tonno sott'olio
50 g Scamorza
1/2 Cipolla
q.b. Pan grattato
q.b. Brodo vegetale
q.b. Formaggio parmigiano
q.b. Olio evo
q.b. Sale

Zucchine ripiene di riso,tonno e pomodorini

  • 1 ora
  • Serves 4
  • Medium

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Le zucchine ripiene di riso, tonno e pomodorini sono un secondo piatto semplice, gustoso e salutare.

Ottime anche come contorno o antipasto finger food, le zucchine ripiene si rivelano perfette per un pranzo o una cena speciale. Ad esempio, in compagnia di parenti, amici o perché no, anche una cena a lume di candela insieme al vostro partner.

La loro realizzazione richiede all’incirca un’oretta di tempo, perché bisogna calcolare una mezz’oretta di cottura in forno, più la cottura del riso. Gli ingredienti (in termini di quantitativo) sono ideali per 4 persone, quindi nel caso regolatevi a seconda dei commensali che saranno presenti.

Come suggerisce la denominazione, gli alimenti protagonisti di questa ricetta sono le zucchine, il riso, i pomodorini e il tonno. Tuttavia, ciò che dona quel tocco in più alla pietanza sono una serie di ingredienti di facile reperibilità, come ad esempio la scamorza, il pan grattato, la cipolla e il brodo vegetale. E per finire un bel po’ di parmigiano e un bel filo d’olio extra vergine d’oliva (necessario anche per il soffritto).

In merito al riso, noi abbiamo scelto quello Roma. Ma volendo potete optare per quello che più preferite, anche in termini di cottura. Se dunque avete poco tempo a disposizione, vi consigliamo di acquistare quelli che richiedono soltanto una decina di minuti. Per quanto riguarda la tipologia invece, le zucchine si possono tranquillamente farcire anche con il riso venere. Abbiamo provato pure quella versione e bisogna ammettere che è una vera e propria bontà.

Zucchine ripiene ricetta

Insomma, la ricetta delle zucchine ripiene con riso, tonno e pomodorini piace proprio a tutti per la sua versatilità e squisitezza.

Vi ricordiamo che potete modificare il dosaggio (o addirittura omettere) di qualche ingrediente, in base ai vostri gusti. Ma adesso bando alle ciance e scopriamo la loro preparazione passo dopo passo:

Steps

1
Fatto

Lava le zucchine, taglia la calottina e svuotale( tieni da parte metà della polpa ti servirà dopo), aiutandoti con un coltello e cucchiaio.

2
Fatto

Sbollenta le zucchine in acqua leggermente salata per 4-5 minuti, poi scolate e mettetele capovolti sopra un tagliere e fate raffreddare. Intanto trita la cipolla e metà della polpa delle zucchine taglia la polpa grossolanamente.

3
Fatto

Versa un filo di olio extra vergine d'oliva in una pentola alta antiaderente, fate rosolare la cipolla e la polpa tritata, aggiungi anche i pomodorini tagliati a piccoli pezzi e il tonno sgocciolato.

4
Fatto

Quando è tutto rosolato, aggiungi il riso.

5
Fatto

Cuoci il riso come un normale risotto, aggiungendo man mano il brodo vegetale. A fine cottura, tenetelo al dente, aggiungi anche il formaggio grattugiato, un cucchiaio, e se occorre aggiustate di sale. Lasciate intiepidire, poi aggiungete la scamorza tagliata a cubetti piccoli.

6
Fatto

Riprendete le zucchine, ormai fredde e riempite con il riso, fino al bordo.

7
Fatto

Man mano che vengono pronte, adagiatele in una teglia rettangolare, ricoperta con carta forno, tenetele distanziate tra loro, prima di infornare, aggiungete un filo di olio extra vergine d'oliva, una spolverata di formaggio grattugiato e una di pan grattato.

8
Fatto

Aggiungete anche sul fondo un po' di acqua, un po' meno di mezzo bicchiere di acqua). Ricordatevi di inserire sul fondo anche le calottine.

9
Fatto

Cuoci in forno caldo a 180° per circa 30 minuti, modalità statico.

10
Fatto

Controlla la cottura qualche minuto prima, deve formarsi la crosticina, se occorre aggiungete ancora un goccio di acqua calda, se dovessero asciugare troppo. A cottura ultimata, sforna, fai raffreddare.

linda

precedente
Spezzatino di carni miste in padella sfumate al vino
prossimo
Marmellata rumena con polpa di melone
precedente
Spezzatino di carni miste in padella sfumate al vino
prossimo
Marmellata rumena con polpa di melone

Commenta