0 0
Tonno tataki con miso e maionese

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
4 tranci Tonno
2 Tuorli
2 cucchiaini Wasabi
q.b. Olio di semi di arachide
q.b. Miso
q.b. Semi di sesamo
q.b. Sale

Tonno tataki con miso e maionese

Il tonno tataki con miso e maionese è una ricetta tipica della cucina giapponese. Una pietanza davvero semplice da realizzare, dove il pesce si cuoce esternamente e resta crudo all'interno.

  • 35 min
  • Serves 4
  • Facile

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Il tonno tataki con miso e maionese è senza ombra di dubbio una delle ricette più gettonate della cucina giapponese.

Si può accompagnare in tantissimi modi e secondo la tradizione, bisogna servirlo con il wasabi, una pianta tipica locale. Ma cosa si intende con tataki?

Questo termine fa riferimento ad un tipo di cottura, che consente al tonno di assumere una leggera croccantezza all’esterno ma restare crudo internamente. Pertanto, si tratta di una procedura rapida ma che dà vita ad una pietanza davvero deliziosa.

Pertanto, se siete degli appassionati di cibo orientale, il tonno tataki è proprio ciò che fa per voi! Tra l’altro, è davvero semplice da preparare e ci vogliono pochissimi passaggi.

Scopriamo insieme la ricetta!

Steps

1
Fatto

Per prima cosa, realizzate la maionese. Di conseguenza, montate i tuorli insieme all’aceto. Aggiungete l’olio pian piano, il wasabi, il sale e frullate il tutto, fino ad ottenere una consistenza cremosa.

2
Fatto

A questo punto, procedete con la cottura del pesce. Mettetelo in una apposita piastra (quella giapponese si chiama teppanyaki) ricoperto di sesamo.

3
Fatto

Scottatelo per giusto qualche minuto, da ogni lato. Mi raccomando, ricordatevi di non cuocerlo per troppo tempo, in quanto l’interno deve rimanere crudo.

4
Fatto

Una volta passato sulla piastra, non vi resta che mettere il tonno tataki nel piatto (anzi, meglio un vassoio). Servitelo insieme al miso e alla maionese al wasabi preparata in precedenza. Buon appetito!

linda

precedente
Ricetta per perdere liquidi: Pasta zucca e speck
prossimo
Pancake cinesi al cipollotto
precedente
Ricetta per perdere liquidi: Pasta zucca e speck
prossimo
Pancake cinesi al cipollotto

Commenta