0 0
Takoyaki, polpette giapponesi di polipo

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
400 g farina
4 Uova
q.b. Brodo vegetale brodo dashi
200 g Polpo polipo bollito
q.b. Zenzero zenzero rosso
q.b. facoltativa Cipolla Dorata cipolla croccante
1 Cipollotto

Takoyaki, polpette giapponesi di polipo

I takoyaki sono una delle prelibatezze più esclusive della cucina giapponese.

Basta fare un salto alle bancarelle dello street food locale per avere l’opportunità di assaggiarle: queste polpette di polipo sono come ciliegie… una tira l’altra!

  • 45 min
  • Serves 4
  • Medium

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

I takoyaki sono una delle prelibatezze più esclusive della cucina giapponese.

Basta fare un salto alle bancarelle dello street food locale per avere l’opportunità di assaggiarle: queste polpette di polipo sono come ciliegie… una tira l’altra!

Dal punto di vista della preparazione, non richiedono passaggi complessi e si possono realizzare in numerose varianti (in termini di condimenti). Infatti, c’è chi aggiunge dei fiocchetti di tonno o di salmone, proprio per dar vita ad un contrasto di sapori eccezionale.

Senza contare la possibilità di aggiungerci la salsa di soia e altre chicche della tradizione giapponese.  L’unica cosa particolare che si richiede per queste polpette, è l’acquisto di un’apposita pentola per takoyaki (ma non vi preoccupate, la potete trovare facilmente in vari shop online).

Nel caso in cui foste interessati alla ricetta dei takoyaki, non ci resta che dirvi: buona lettura!

Steps

1
Fatto

Innanzitutto, create la pastella utilizzando la farina, l’uovo, il sale e il brodo dashi. Se vi è possibile, utilizzate le fruste elettriche, così da creare un miscuglio omogeneo.

2
Fatto

Dopodiché, tagliate il polpo precedentemente bollito, in pezzi non più spessi di 1 cm. Tritate in maniera molto sottile il cipollotto e lo zenzero rosso (fatelo prima sgocciolare).

3
Fatto

A questo punto, fate scaldare la pentola per takoyaki, ungetela con dell’olio ed inseriteci la pastella in ogni stampo. Aggiungete in ogni foro qualche pezzetto di polpo, zenzero rosso, cipollotto e fiocchi di tempura (i cosiddetti tenkasu).

4
Fatto

Girate di tanto in tanto le palline e quando avranno raggiunto una certa doratura, potrete toglierle dalla piastra con un apposito utensile (facendo molta attenzione). Adagiatele nei piatti e decoratele come più preferite: cipolla croccante, salse (ad esempio salsa di soia, sesamo, maionese e tanto altro ancora).

5
Fatto

Le vostre polpette di polipo sono pronte per essere gustate: servite e buon appetito!

linda

precedente
Shabu Shabu : ricetta e come si mangia
prossimo
Curry giapponese : come si fa e in quanto tempo
precedente
Shabu Shabu : ricetta e come si mangia
prossimo
Curry giapponese : come si fa e in quanto tempo

Commenta