Stinchi di maiale al forno

Ho preparato un trito con rosmarino foglie di salvia aglio sale e pepe.
Ho inciso lo stinco in diversi punti e ci ho messo dentro il trito preparato in precedenza.
Li ho rosolati con pochissimo olio evo e burro a forno con temperatura alta ho sfumato di tanto in tanto con vino bianco.
Dopo ho abbassato la temperatura del forno ho coperto la tortiera con alluminio e li ho fatti cuocere per 3 ore ricordandomi ogni tanto di girarli.

Non è un piatto velocissimo da fare ma vi assicuro che ne vale la pena. :9
Aggiungere il burro all’ olio nella cottura servirà ad ammorbidire la carne. Vedrete che , in questo modo, lo stinco risulterà morbido dentro e croccante fuori.

Come cuocere gli stinchi di maiale

stinchi di maiale già pronti
Ricetta 2 stinchi
UN trito grossolano di carota sedano cipolla aglio rosmarino e salvia
4 bacche di ginepro
2 foglie d’allora
200 ml di vino
Acqua Q.B.
Sale e pepe Q.B.
Olio Q.B.
Se volete potete aggiungere 500 g di patate tagliate a pezzi grossi

Mettete il trito in una casseruola con poco olio e fate soffriggere. Il composto deve appassire . non mettete lo stinco e fate rosolare da tutte le partiunite il sale e pepe e l’alloro.

Sfumate con il vinofate e vaporare l’alcol unite l’ acquario stinco.

N.B: non deve resta senza liquido per evitare che la carne secchi fate cuocere per 10 minuti (SE) unite le patate a questo punto unite le patate ben lavate e tagliate a pezzi grossi senza togliere la buccia. Fate cuocere fino a che le patate non saranno morbide, altrimenti cuocete per 30/ 49 minuti circa poi trasferite tutta la teglia in forno già caldo a 200G per un’ ora .

State attenti che non resti senza umido MI RACCOMANDO DI NON BUCARE MAI LA CARNE CON LA FORCHETTA MA GIRARLA SPESSO

piattifacili.com

Commenta