WordPress database error: [Disk full (/tmp/#sql_7c4b_0.MAI); waiting for someone to free some space... (errno: 28 "No space left on device")]
SHOW FULL COLUMNS FROM `wp_wfblocks7`

WordPress database error: [Disk full (/tmp/#sql_7c4b_0.MAI); waiting for someone to free some space... (errno: 28 "No space left on device")]
SHOW FULL COLUMNS FROM `wp_wfblocks7`

WordPress database error: [Disk full (/tmp/#sql_7c4b_0.MAI); waiting for someone to free some space... (errno: 28 "No space left on device")]
SHOW FULL COLUMNS FROM `wp_wfblocks7`

WordPress database error: [Disk full (/tmp/#sql_7c4b_0.MAI); waiting for someone to free some space... (errno: 28 "No space left on device")]
SHOW FULL COLUMNS FROM `wp_wfblocks7`

Errore sul database di WordPress: [Disk full (/tmp/#sql_7c4b_0.MAI); waiting for someone to free some space... (errno: 28 "No space left on device")]
SHOW FULL COLUMNS FROM `wp_options`

Errore sul database di WordPress: [Disk full (/tmp/#sql_7c4b_0.MAI); waiting for someone to free some space... (errno: 28 "No space left on device")]
SHOW FULL COLUMNS FROM `wp_wflivetraffichuman`

Errore sul database di WordPress: [Disk full (/tmp/#sql_7c4b_0.MAI); waiting for someone to free some space... (errno: 28 "No space left on device")]
SHOW FULL COLUMNS FROM `wp_wflivetraffichuman`

Errore sul database di WordPress: [Disk full (/tmp/#sql_7c4b_0.MAI); waiting for someone to free some space... (errno: 28 "No space left on device")]
SHOW FULL COLUMNS FROM `wp_wflivetraffichuman`

Errore sul database di WordPress: [Disk full (/tmp/#sql_7c4b_0.MAI); waiting for someone to free some space... (errno: 28 "No space left on device")]
SHOW FULL COLUMNS FROM `wp_wflivetraffichuman`

Risotto al limone e liquirizia - Piatti Facili
0 0
Risotto al limone e liquirizia

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
4 cucchiai Riso arborio
1/2 Limone
4 cucchiai Pecorino
1 noce Burro
10 Capperi
q.b. Olio di semi per friggere
q.b. Polvere di liquirizia
q.b. Acqua salata

Risotto al limone e liquirizia

  • 40 min
  • Serves 1
  • Medium

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Risotto al limone, capperi fritti e liquirizia. Pochi ingredienti, economico e buonissimo. Se siete amanti della liquirizia, questo piatto e’ una goduria.

Il dosaggio degli ingredienti è ideale per una persona. Di conseguenza, nel caso in cui foste intenzionati a realizzare questa pietanza per due commensali, vi basterà raddoppiare le porzioni. Per la realizzazione di questo primo, abbiamo utilizzato pochi elementi ma che danno vita ad un tripudio di sapori davvero fenomenale.

Oltre al riso arborio infatti, troviamo il limone, il pecorino, il burro, i capperi, l’olio di semi di girasole e la polvere di liquirizia. Quest’ultima si rivela essenziale per dare al piatto quel tocco in più. Tuttavia, se il gusto della liquirizia non dovesse essere di vostro gradimento, potete tranquillamente rimpiazzarla con una spezia (per esempio il pepe, il curry o il peperoncino).

Questo è un primo piatto che va bene sia per pranzo che per cena. E’ una pietanza gustosa ma allo stesso tempo originale, perché è difficile trovare l’accostamento del limone con la polvere di liquirizia e i capperi. Tra l’altro, si tratta di un piatto salutare e ricco di proprietà, che vi farà alzare da tavola senza sentirvi chissà quanto sazi.

Proprio per tale motivo, il risotto al limone e liquirizia si rivela idoneo per tutti coloro che hanno deciso di seguire uno stile di vita ipocalorico. Seguendo il dosaggio da noi consigliato, non dovreste fare alcun tipo di sgarro alla dieta. Gli unici elementi grassi sono il burro (ma ne è richiesta giusto una noce) e l’olio di semi di girasole.

Risotto al limone e liquirizia ricetta

La ricetta del risotto al limone, non richiede chissà quali complessità.

Tra l’altro, stiamo parlando di un piatto che potreste preparare tranquillamente in meno di un’ora. Ideale dunque anche per chi cerca una ricetta last minute, in vista di una cena speciale.

Ecco tutti gli step da seguire:

Steps

1
Fatto

Per prima cosa, friggere i capperi in olio di semi di girasole bollente finché non diventano croccanti, circa 1 min.

2
Fatto

Dopodiché, tostare il riso in una pentola senza olio.

3
Fatto

A questo punto, iniziare ad aggiungere dell'acqua leggermente salata. A metà cottura aggiungete il succo di mezzo limone.

4
Fatto

Continuare la cottura.

5
Fatto

Quando il riso sarà cotto togliete la pentola dal fuoco, aggiungete il burro freddo (il freddo aiuta a rendere il risotto più cremoso).

6
Fatto

Incorporare il pecorino grattugiato.

7
Fatto

Mescolare bene e impiattare il risotto su un piatto piano.

8
Fatto

Aggiungete sopra i capperi croccanti spezzati e un po' di polvere di liquirizia.

linda

precedente
Ciambella di savoiardi, semifreddo al mascarpone e frutti di bosco
prossimo
Mustazzeddu o Canteddu, la focaccia al pomodoro sarda
precedente
Ciambella di savoiardi, semifreddo al mascarpone e frutti di bosco
prossimo
Mustazzeddu o Canteddu, la focaccia al pomodoro sarda

Commenta