Tzatziki senza aglio

l tzatziki è una salsa a base di yogurt molto nota, specialmente nella zona balcanica e medio orientale.

La sua preparazione prevede principalmente l’aggiunta di sale, olio, cetriolo, cipolla e aglio. Tuttavia, quest’ultimo ingrediente può essere omesso per chi non riesca a gradirlo, dando così vita ad una salsa tzatziki senza aglio.

Molto diffuso nella cucina greca, il tzatziki si serve di solito insieme ad una buona pita, al pane o ad altre pietanze ricche di carboidrati.

Allo stesso tempo però, esistono diversi locali che scelgono di renderlo un primo piatto, aggiungendo le olive (e altri ingredienti), creando una consistenza molto più cremosa.

Come fare

Lavare il cetriolo e con un pelapatate togliere la buccia e le estremità. Grattugiarlo finemente e metterlo in un colino per fargli perdere l’acqua. Lavare la menta e frullarla. Mescolare lo yogurt con olio, sale e menta e per ultimo il cetriolo, dopo averlo premuto bene con un cucchiaio contro il colino per fare eliminare tutta l’acqua.
Coprire con pellicola e mettere nel frigo 1 oretta

1 vasetto di yogurt FAGE 2% (170gr)
1 cetriolo piccolo
2 cucchiai di olio evo
1 pò di sale (1 pizzico)
1 ciuffetto di menta
erba cipollina (facoltativo, ne ho messa poca poca)

Tzatziki storia

La storia del tzatziki non si può definire con esattezza.

Questo perché diversi Paesi si attribuiscono il titolo di unici “inventori”, come ad esempio la Grecia, l’Albania, l’Iraq, la Bulgaria e tante altre ancora.

Infatti, il termine tzatziki è greco ma in altre località la salsa è nota con altre denominazioni. Ad esempio, in Turchia si chiama Cacik, in Bulgaria Cнежанка, a Cipro Talaturi e in Iraq Jajik. 

Tuttavia, a prescindere dalle sue origini, il tzatziki si rivela un ottimo condimento che sta prendendo sempre più piede anche in Italia, per accompagnare ad esempio le patatine fritte o alcuni piatti a base di carne e verdure. Insomma, una vera e propria prelibatezza da provare assolutamente!

Tzatziki calorie

La salsa tzatziki non ha un eccessivo apporto energetico, anzi.

Su 100 grammi di prodotto, possiamo trovare più o meno 60 calorie, che però possono subire alcune modifiche in base agli ingredienti selezionati e che vanno ad alterare la ricetta tradizionale. Mentre per quanto riguarda i valori nutrizionali, la tzatziki ha:

  • Carboidrati: 2.90 g
  • Proteine: 2.10 g
  • Grassi: 3.70 g
  • Acidi grassi saturi: 1.00 g
  • Acidi grassi monoinsaturi: 2.40 g
  • Grassi polinsaturi: 0.30 g
  • Colesterolo: 4.20 mg
  • Fibre: 0.40 g
(Visited 157 times, 1 visits today)

piattifacili.com

Commenta