Pasta con lenticchie e pancetta

La pasta e lenticchie è un primo piatto italiano della cucina povera. Ricco di proteine e fibre, in passato era un sostituto della carne che non si acquistava dato il suo costo. Non tutti quindi si potevano permettere di nutrirsi con la carne ed è per questo che la tradizione culinaria ha cercato di supplire alla carenza di proteine utilizzando quelle vegetali .

Pasta con crema di lenticchie e pancetta

Mettete in ammollo le lenticchie almeno qualche ora prima. Affettate la cipolla e fatela soffriggere con un po’ d’olio, il sedano e la carota tagliati a dadini. Unite la pancetta, scolate e sciacquate le lenticchie e versatele nella pentola, lasciate cuocere aggiungendo tre mestoli di brodo. Quando il composto si sarà asciugato aggiungete qualche cucchiaio di formaggio e amalgamate bene. Se dovesse sembrarvi troppo denso, versate dell’altro brodo.  Mettete a cuocere la pasta, scolatela al dente e fatela saltare in padella col condimento. Servite subito.

Ingredienti (6 persone):

600 g di pasta

200 g di pancetta affumicata a dadini

2 confezioni di lenticchie medie

una carota

una cipolla

1 gambo di sedano

brodo di carne

olio extravergine d’oliva

formaggio spalmabile allo yogurt

Pasta e lenticchie ricetta classica

• in una pentola ho messo 250gr di lenticchie rosse, dopo averle ben sciacquate. Ho unito mezza cipolla, mezza carota e mezza costa di sedano, il tutto fatto a pezzi grossolani. ho messo circa 0,750LT di acqua ( in totale, ovvero prima un mezzo litro, poi ho aggiunto il resto, quando necessario). In più qualche fogliolina di salvia. Volutamente ho omesso il pomodoro e peperoncino.

• ho portato a bollore e lasciato al minimo per 45 min ( ovvero fino a quando ho giudicato le lenticchie cotte), poi ho salato.

• in un altro pentolino ho bollito 40gr di pasta spezzata, quando mancavano 3 minuti l’ho scolata, tenendo un po’ di acqua da parte e nel pentolino ho aggiunto le lenticchie necessarie ( penso sui 150 grammi) insieme ai suoi odori. Ho corretto di sale e pepe e poca acqua di cottura( se necessario). • appena pronta ho impiattato, messo un un generoso giro di olio di oliva extravergine del paesello.

Soffritto di Lenticchie e pomodori tagliati

Questo è il condimento della pasta con le lenticchie anche se si può mangiare benissimo senza pasta!

Procedimento:

Fate riscaldare una padella antiaderente e versateci l’olio d’oliva.

Tritate la cipolla sottilissima e , quando l’olio sarà ben caldo, aggiungetela e fatela rosolare. Quando sarà bionda, aggiungete le lenticchie (in scatola) e fatele cuocere. Tagliate a metà i pomodori (meglio se piccoli) e aggiungeteli.
Amalgamate e aggiungete un pizzico di sale e origano.

(Visited 39 times, 1 visits today)

Sara Palmas

Commenta