Risotto alle uova di seppia e sedano

Con l’espressione uova di seppia si fa riferimento alle ovaie femminili non fecondate delle seppie, ossia le gonadi.

Esse sono conosciute secondo diverse denominazioni come ad esempio pocce di seppia, riso di seppia, latti di seppia e tanto altro ancora.

In termini di caratteristiche, le uova di seppia si presentano dal gusto abbastanza delicato (praticamente quasi neutro), con un colore biancastro e dalla consistenza soda e corposa, un po’ come le classiche uova sode delle galline.

Tuttavia, bisogna precisare che le uova di seppia non c’entrano assolutamente nulla con le uova (o uva) di mare. Quest’ultime si riferiscono al sesso maschile e anche dal punto di vista estetico, sono del tutto differenti, poiché scure e tendenti al nero.

Per quanto riguarda l’aspetto culinario, le uova di seppia sono abbastanza semplici da preparare ma soprattutto versatili. Ciò significa che si possono adattare facilmente a numerosi accostamenti e tipologie di cotture.

Solitamente però, sono note nella loro versione “pinzimonio”. Di conseguenza, vanno semplicemente lavate, scolate e condite con olio, sale, limone, prezzemolo e altri ingredienti a seconda dei gusti personali.

Inoltre, si sposano abbastanza bene con le salse. Un po’ come i gamberetti, c’è chi gradisce servire le uova di seppia insieme alla salsa rosa (quella che nei ristoranti troviamo indicata come salsa cocktail).

Insomma, cucinarle non è affatto un’impresa… basta mettere in moto un pizzico di creatività!

Uova di seppia calorie

In termini di apporto energetico, 100 grammi di uova di seppia contengono circa 72 calorie.

Pertanto, si rivelano una pietanza ideale per tutti coloro che stanno seguendo un regime alimentare ipocalorico. Mentre per quanto riguarda i valori nutrizionali, troviamo:

  • Proteine 14 mg
  • Sodio 372 mg
  • Potassio 354 mg
  • Colesterolo 112 mg
  • Vitamina A 8 %
  • Vitamina C 8 %
  • Calcio 9 %
  • Ferro 33 %

Come si prepara:

Prendete un normale risotto di base con poca cipolla soffritta (meglio se aggiunta a metà cottura e soffritta a parte piano piano), se puoi usando del fumetto di pesce al posto dell’acqua e sale.

A parte sbollenti per non più di 4 minuti le uova di seppia e poi le asciughi e le tagli a listarelle.

Fai appassire del sedano in una padella con un fondo d’olio EVO, aggiungi per pochi secondi le uova di seppia tagliate.

A tre quarti e più di cottura del riso unisci sedanoe seppie lasciandone qualche cucchiaino fuori per decorare alla fine i piatti.

(Visited 62 times, 1 visits today)

piattifacili.com

Commenta