Torta semplice con fecola di patate

Non c’è dubbio che la torta migliore da fare è quella semplice, adatta ai bambini di ogni età.

In questa ricetta ho usato la fecola di patate, finissima e impalpabile, si usa soprattutto nella preparazione di dolci più delicati e dall’impasto friabile e leggero.

Come fare una torta semplice

Grattugia la buccia del limone mettila nel latte e mescola.
Sbatti le uova e unisci il latte con la buccia grattugiata
Fai sciogliere il burro cercando di non far alzare la temperatura. Lascia raffreddare e unisci al composto di latte e uova.
Mescola ora il composto così ottenuto al mix di farina e zucchero, facendo attenzione ai grumi ma senza lavorare troppo.
Imburra uno stampo da 22 centimetri, infarina . Versa l’impasto regolandolo a uno spessore omogeneo. Cuoci nel forno, già caldo, a 170° per 40 minuti. In ogni caso prova il centro della torta con lo stecchino, deve uscirne asciutto.
Sforna. Spolverizza di zucchero a velo.

Ingredienti per torta semplice

120 g di farina “00”
120 g di fecola di patate
150 g di zucchero semolato
50 g di burro
1 bustina di lievito per dolci
buccia grattugiata di un grosso limone
• 2 uova
• 180 g di latte intero
• zucchero a velo

Caratteristiche fecola di patate

Con l’espressione fecola di patate si fa riferimento all’amido estratto dai tuberi delle pianta di patate.

Si tratta di un composto super leggero ed allo stesso tempo inodore. 

Solitamente, si utilizza nel mondo della pasticceria, in particolar modo per addensare le creme e rendere i dolci ancor più soffici.

Tuttavia, per far sì che la fecola di patate risulti invariata (in termini di caratteristiche), dev’essere conservata in un luogo asciutto. In caso contrario, l’umidità o l’eccessivo calore, potrebbero compromettere la sua efficacia.

In commercio, è facile da trovare, specialmente nei supermercati più forniti, nel reparto dedicato alla preparazione dei dolci.

Fecola di patate proprietà 

In linea generale, la fecola di patate non è molto differente dal classico amido.

Pertanto, essa è costituita da due polimeri di glucosio chiamati amilopectina e amilosio.

A livello di proprietà, la fecola contiene giusto delle tracce di grassi e si può tranquillamente inserire nell’alimentazione di una persona celiaca, poiché priva di glutine.


Essendo prettamente costituita da carboidrati, risulta essere molto calorica. Infatti,
100 grammi di fecola di patate corrispondono a più di 350 calorie.

Tuttavia, non bisogna preoccuparsi, poiché nella preparazione dei dolci si inserisce quasi sempre una quantità non eccessiva.

Come vi abbiamo già accennato in precedenza, essa si rivela utile per addensare le creme, per rendere i dolci più soffici ma anche per le vellutate e le zuppe.

Insomma, si tratta di una componente abbastanza versatile e molto gettonata dai pasticceri, per trasformare le loro creazioni in vere e proprie opere d’arte.

Infine, a seguire potete trovare la tabella con tutti i valori nutrizionali della fecola di patate (sempre facendo riferimento ad un quantitativo di 100 grammi)

  • Acqua 16,10 g
  • Carboidrati disponibili 90,70 g
  • Carboidrati complessi 74,20 g
  • Zuccheri solubili 9,10 g
  • Proteine 1,40 g
  • Ferro 0,30 mg 3,75% RDA
  • Calcio 10 mg 1% RDA
  • Fosforo 27 mg 3,86% RDA
(Visited 940 times, 46 visits today)

piattifacili.com

Commenta