• Home
  • Consigli
  • Quanto riso per 4 persone : quantità e pugno di riso

Quanto riso per 4 persone : quantità e pugno di riso

Il riso è spesso protagonista dei nostri piatti, ma non sempre riusciamo a dosare perfettamente la quantità desiderata. Quanto riso dobbiamo calcolare per quattro persone? Quanto riso si consuma mediamente a testa? La quantità che solitamente consuma una persona si aggira sui 60-65 grammi. Se quindi si è in quattro, parliamo di 240-260 g di riso.

Se non abbiamo la bilancia, come dosiamo il riso? Calcolare le quantità ad occhio è sempre un grande rischio, anche se si è particolarmente esperti ai fornelli. Motivo per cui è sempre meglio ricorrere a metodi più sicuri. Ci sono vari utensili che possono essere utilizzati come dosatori al posto della bilancia. Conosciamoli meglio.

Il cucchiaio è uno di questi. Se decidete di utilizzare il cucchiaio, calcolatene 5 per persona. Un cucchiaio grande da minestra equivale a 13 g di riso, quindi, 5 cucchiai equivalgono a circa 65 g, per un totale di 260 g di riso per quattro persone.

Se invece utilizzate come dosatori i bicchieri, quello classico per l’acqua corrisponde a 150 g di riso, quello per il vino, che leggermente più piccolo di quello per l’acqua, equivale a 130 g di riso.
Possono essere usate anche le tazzine: una tazza di caffelatte corrisponde a 160 g di riso; quella da a 150 g di riso; quella da caffè equivale a 60 g di riso, la quantità giusta per una persona.

Come pesare il riso

Pesare il riso senza l’aiuto di una bilancia non è affatto semplice.

Mentre con la pasta risulta essere più facile capirne le quantità, il riso richiede maggiori accortezze.

Tuttavia, nel caso in cui non si avesse a disposizione una bilancia da cucina, sappiate che esistono diversi metodi per pesare il riso, senza avere il rischio di confondersi.

Scopriamoli insieme!

Pesare il riso con il bicchiere 

Questa è una delle tecniche alternative più diffuse.

Basta prendere uno dei classici bicchieri di plastica (bianchi o trasparenti è indifferente), e riempirlo fino all’orlo per ottenere un quantitativo di 150 grammi.

Di conseguenza, se la vostra intenzione dovesse essere quella di cucinare 300 grammi di riso, è sufficiente riempire due bicchieri ed il gioco è fatto!

Tuttavia, esistono tantissimi altri bicchieri in vetro con la stessa capienza di quelli in plastica. Ma prima di affidarvi a questi, valutate sempre le misure.

Pesare il riso con tazzina da caffè 

Un altro metodo abbastanza noto per pesare il riso, è certamente la tazzina da caffè.

Ovviamente, rispetto al bicchiere di plastica si rivela molto meno capiente. 

Pertanto, una tazzina piena di riso, corrisponde a 60 grammi, un quantitativo perfetto per chi avesse intenzione di fare un mini assaggio, o inserirlo come ingrediente extra in alcune insalate.

Pesare il riso con cucchiaio

Quest’ultima tecnica è molto meno sbrigativa rispetto alle precedenti ma comunque efficace.

Infatti, un cucchiaio pieno di riso corrisponde a 20 grammi

Nel caso in cui aveste intenzione di effettuare un dosaggio ancora più minuzioso, allora potreste pensare di utilizzare un cucchiaino, il quale può contenere massimo 9 grammi di riso.

Questi sono soltanto alcuni esempi ma in realtà, esistono diversi recipienti in commercio (tipo alcuni thermos) in grado di mostrarci il quantitativo nel dettaglio.

Ovviamente, trattandosi di bicchieri, i valori indicati seguiranno il parametro dei litri ma basta fare la conversione in grammi

(Visited 5.288 times, 2 visits today)

Sara Palmas

Commenta