Macarons : origine e ricetta facile

I macarons sono dei pasticcini di origine francese composti da due pezzi a forma di cupola con superficie liscia e delicata crosticina. Sulle origini si discute ancora: c’è chi sostiene siano francesi dal 1791 (dolci creati vicino Cormey) e chi attribuisce la provenienza all’Italia.

Le  fonti più antiche , infatti, fanno risalire il dolce alla Venezia del XVI secolo e sarebbe giunto in Francia grazie Caterina dei Medici

Macarons classici

Preparazione

Inizate a preparare i vostri macarons dalla meringa, mescolando la farina di mandorle con lo zucchero a velo. Assicuratevi che non vi siano grumi: Nel frattempo preparate los ciroppo mettendo a scaldare lo zucchero semolato con un po’ d’acqua.
Montate a neve gli albumi (soltanto 75 gr!) e aggiungete a questi lo sciroppo e il colorante che avete scelto; continuate a montare a neve il composto finché non avrà assunto un aspetto denso e omogeneo. Aggiungete i restanti 75 gr di albumi alla farina di mandorle e allo zucchero, mescolate ben bene e otterrete una specie di pasta di mandorle. Continuate a incorporare gli albumi montati per rendere il composto più soffice e versatelo in una tasca da pasticcere dalla bocchetta liscia.
Formate dei mucchietti su una teglia foderata di carta da forno, ma prima lasciate riposare almeno 20 minuti le palline, in modo da rendere la loro superficie bella liscia. In forno ventilato preriscaldato basteranno 10 minuti di cottura a 160 gradi, e poi lasciate i dolcetti ancora in forno semiaperto per altri due minuti.
Per la farcitura prendete dei limoni, grattugiate la buccia e spremete bene il succo, e riscaldate con dei tuorli d’uovo sbattuti con lo zucchero a fiamma bassa. Dopo l’ebollizione continuate la cottura per altr due-tre minuti. Poi incoprporate il burro facendolo sciogliere a poco a poco. Lasciate la farcitura in frigorifero per un’ora e poi disponetela sulla parte piatta dei macarons che ricoprirete con la’ltra metà. Prima di servirli lasciate riposare il tutto in frigorifero per una notte.

Ingredienti

– 50 ml di acqua
– una punta di cucchiaino di colorante alimentare a scelta
– 200 gr di farina di mandorle
– 5 albumi circa
– 200 gr di zucchero a velo
-200 gr di zucchero semolato
– 120 gr di burro
– 2 limoni
– 4 tuorli
– 120 gr di zucchero semolato

Macarons a forma di cuore

Macarons con crema di pistacchio
100g mandorle tritate finemente
100g zucchero a velo
40g albumi ( 1)
1 colorante facoltativo
30g acqua
100g zucchero
40g albume
1 termometro 🌡

Montare i primi albumi se volete aggiungere a L albume montato il colorante e mescolarli alle mandorle e zucchero che avrete tritato finemente

In un pentolino portare a bollore a 120 gradi zucchero e acqua , quando arriva a 70 gradi cominciate a montare i secondi albumi a neve ferma , raggiunta la temperatura aggiungete questo composto agli albumi e montate , finché la temperatura scende , e il composto diventa meringa ..
aggiungete L altro composto a questo , e poi mettetelo in una sac à poche o l apposito aggeggiò che ho comprato col tappettino
Infornare a 150 gradi ventilato per 15 minuti
Ganache al pistacchio
230g cioccolato bianco
230g panna intera
40g crema di pistacchio

Fate fondere a bagnomaria il cioccolato bianco
In un altro pentolino , fate cuocere a 45 gradi e poi spegnete la panna con la crema di pistacchio, poi versate nel cioccolato sciolto , mescolate e lasciate in frigo qualche ora.

Macarons con mandorle tritate

100g mandorle tritate finemente
100g zucchero a velo
40g albumi ( 1)
1 colorante facoltativo
30g acqua
100g zucchero
40g albume
1 termometro 🌡

Frullare i primi 40g di albume con il colorante rosso ( non montarli a neve )

In un pentolino portare a bollore a 117 gradi zucchero e acqua , quando arriva a 110gradi cominciate a montare i secondi albumi a neve ferma , raggiunta la temperatura aggiungete questo composto agli albumi e montate , finché la temperatura scende , e il composto diventa meringa ..
aggiungete Il composto mandorle e zucchero a velo a questo , mescolate , aggiungete pure gli altri albumi che avrete colorato di rosso e poi mettetelo in una sac à poche o l apposito aggeggiò che ho comprato col tappettino
Infornare a 150 gradi ventilato per 15 minuti

Macarons con ganache alla liquirizia

ricetta della ganache alla liquirizia è semplicissima : 350 di cioccolato bianco . 200 gr di panna liquida , 2 cucchiaini di liquirizia in polvere. . Ho messo a riscaldare la panna e ho aggiunto la liquirizia . Quando la liquirizia si è ben amalgamata con la panna ho aggiunto il cioccolato. . Ho fatto raffreddare e poi ho riempito il macarons. . Per chi adora la liquirizia sono deliziosi..

(Visited 15 times, 1 visits today)

piattifacili.com

Commenta