• Home
  • Crostate
  • Crostata ai frutti di bosco: la ricetta di un dolce sano

Crostata ai frutti di bosco: la ricetta di un dolce sano

Crostata ai frutti di bosco. Ingredienti: 150 di burro, 100 zucchero, 50 gr di uova, 1gr di sale, 2gr di lievito, 250 di farina, mezza bacca di vaniglia, scorza di 1 limone.

Per la crema :500 gr di latte, 100 di tuorli, 120 di zucchero, 50 gr di amido di riso.

Frutti di bosco a piacere.

Come fare una Crostata ai frutti di bosco

Burro plastico aggiungere gli aromi, aggiungere lo zucchero e lavorare fino a composto omogeneo, unire le uova e il sale, amalgamare, unire farina e lievito per torte setacciata insieme. Far riposare la pasta 12 ore in frigo avvolta da pellicola. Stenderla ad uno spessore di 4/5 mm, cuocere in bianco per 20/25 minuti a 180 gradi. Per cottura in bianco si intende cuocere la pasta con cui si è rivestito una tortiera di 26 cm, mettendo un foglio di carta forno con sopra del riso o dei legumi per evitare che la pasta gonfi in cottura. Per la crema mettere a scaldare il latte con gli aromi, a parte mischiare zucchero e amido, unire i tuorli e lavorare. Quando il latte è caldo filtrarlo sul composto di uova e lavorare con una frusta, rimettere sul fuoco e cuocere fino a che la crema sarà densa, farla raffreddare con pellicola a contatto. Terminare la torta riempiendo la frolla di crema e guarnire con i frutti di bosco .

Frutti di bosco proprietà

Oltre ad essere buonissima, questa crostata è anche molto salutare ed il merito è dei frutti di bosco. Le  more, i mirtilli rossi, ribes, lamponi, mirtilli e tutti sono ricchi di vitamine E.

E’ una frutta che è antiossidante , aiuta il nostro organismo e a difenderci dalle malattie degenerative.

Secondo alcune ricerche condotte nel Regno Unito e negli USA, i frutti di bosco migliorano la salute del cuore soprattutto nelle donne e per favorire la protezione del cuore.

I frutti rossi sono utili contro l’invecchiamento perchè hanno una intensa concentrazione di polifenoli che permette di rallentare l’invecchiamento.

I frutti rossi migliorano le capacità cognitive, migliorando la memoria, specialmente negli anziani, e prevenendo l’Alzehimer.

(Visited 27 times, 1 visits today)

piattifacili.com

Commenta