Zuppa di cozze al sugo con prezzemolo tritato

COME SI FA LA ZUPPA DI COZZE?

Zuppa di pesce con crostini : cozze e vongole

Cozze bel lavate ,private del fieno e passate in padella con olio e aglio,quindi sgusciate…( non gettate il liquido di cottura,ma filtratelo bene con una garza perché poi vi servirà)
Abbondante prezzemolo tritatissimo
Aglio senza germe a fettine che toglierete
Mezzo bicchiere di passata di pomodoro
Origano un pizzico
Una grattatina di noce moscata
Mezzo bicchiere di vino bianco
Olio evo e sale q.b.

Fate appassire il prezzemolo e l’aglio con l’olio a fuoco basso per non bruciarlo che diventa nero,togliete l’aglio e mettete la passata,il liquido delle cozze e gli aromi,alzate il fuoco e aggiungete le cozze,il vino bianco e ,se necessario un po di acqua calda….il tutto va cotto per non più di cinque minuti ,salate alla fine e fate riposare un attimo…fatto !
Servitela sui crostini di pane dorati come quelli che vi ho messo l ‘altra sera…
Questa è la mia ricetta di base,quella che facevo al mare,qui ho dovuto adattarla perché non sono andata al mercato.
Ho usato le cozze surgelate e mi è venuta buona lo stesso, certo che presentata con 2 o 3 cozze col guscio avrebbe fatto più figura…
Potete fare zuppe così anche con le vongole ,le arselle,i canestrelli.

Come pulire le cozze

Vediamo qual è il procedimento da seguire per pulire le cozze nella maniera giusta.

La prima cosa da fare è selezionarle: tenete solo quelle che risultano essere perfettamente chiuse. Eliminate quelle aperte, rotte o che si aprono con facilità.

Effettuate una prima pulizia eliminando le impurità più evidenti, come i cosiddetti denti di cane. Dopodiché staccate quel filamento che fuoriesce dal lato della cozza.

Lavatele poi sotto l’acqua corrente sfregandole l’una contro l’altra in modo tale da eliminare ciò che è rimasto sul guscio. Potete anche utilizzare la paglietta d’acciaio o un coltellino per eliminare le impurità più ostiche.

Un ulteriore passaggio (facoltativo) consiste nell’immergere le cozze in acqua fredda salata per 15 minuti: in questo modo verranno eliminate le ultime impurità.

A questo punto le cozze sono pronte per essere cucinate!

Consiglio: se preferite, soprattutto in caso di pelle delicata, potete utilizzare i guanti in lattice.

Zuppa di cozze con pomodori pelati

Ingredienti:
1,6 Kg di cozze
400 g di pomodori pelati
aglio
prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Procedimento:

Prendete l’aglio e fatelo soffriggere, aggiungendo in seguito i pomodori pelati, il prezzemolo ed anche un po’ di pepe. Lasciate cuocere per 15 minuti, dopo di che inserite anche le cozze. Una volta finita la cottura a fuoco vivace aggiungete ancora del prezzemolo e servite.

Zuppa di Cozze piccanti

1 Spazzolate bene e lavate le cozze. In un tegame con l’olio soffriggete l’aglio ed eliminatelo. Versate nel tegame le cozze e incoperchiate fino a che saranno tutte aperte.
2 togliete il coperchio e fate evaporare il liquido a fuoco alto. sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.
3 aggiungete i pomodororini tagliati a pezzetti, il peperoncino e lasciate cuocere una decina di minuti, non di più, o diventeranno gommose.
4 spegnete il fuoco ed aggiungete il prezzemolo tritato.
Prima di servire con fette di pane abbrustolito, lasciate riposare la zuppa per qualche minuto.

1 kg di cozze
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
vino bianco q b
1 peperoncino piccante privato dei semi
200 g di pomodorini ciliegino
Pane casereccio

Zuppa di pesce senza spine

Pulisco i pesci e tolgo le teste ( le uso per fare il fumetto) , poi prendo una casseruola piccola e metto olio aglio e peperoncino.
Aggiugo un po’ di salsa di pomodoro (meglio quella fresca fatta in casa) e lascio andare un po’ il sughetto .Poi aggiungo le cozze ( precedentemente fatte aprire) e il pesce ( scorfani,pagello,coda di rospo)
N.B chiedete al pescivendolo se avete dubbi , vi saprà di certo consigliare
Bagno con il fumetto che ho preparato con le teste ,aggiungo una manciata di gamberi ( a piacere) lascio andare finchè vedo che i pesci sono cotti)
se usate pesciolini piccoli come i miei la cottura è breve!!qualche fetta di pane tostato e voilà…che delizia !

(Visited 38 times, 1 visits today)

Fabio

Commenta