0 0
Zuppa di gnocchetti sardi con vongole e ceci

Condividi sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
q.b. Olio
500 g Vongole
qualche foglia Prezzemolo
mezzo bicchiere Vino bianco
2 spicchi Aglio
1-2 Peperoncino tritato
180 g Gnocchetti

Zuppa di gnocchetti sardi con vongole e ceci

  • 1 ora
  • Serves 2
  • Medium

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Terra e mare… i legumi incontrano le vongole e danno vita a questa squisita zuppa di gnocchetti sardi con vongole e ceci.

Si tratta un piatto mediamente semplice da realizzare, poiché richiede pochi passaggi. Come pasta protagonista di questa pietanza abbiamo scelto gli gnocchetti, poiché si sposano benissimo sia in termini di sapore che di consistenza.

Tra l’altro, riescono a raccogliere il sughetto creato dalle vongole, dando vita ad un vero e proprio tripudio di gusto. Andando nello specifico, potete optare sia per gli gnocchetti semplici che quelli a base di patate. Ovviamente, quest’ultima tipologia ha un apporto energetico maggiore ma nemmeno chissà quanto eccessivo.

Ecco un esempio di valori nutrizionali degli gnocchi: Calorie 158, Grassi 0.50 g, Carboidrati, 34 g, Proteine 3.50 g. Fibre 1.70 g Zuccheri 0.30 g Grassi Acidi grassi, saturi 0.30 g. Chiaramente, essi possono variare a seconda del quantitativo di patate inserito o alla sua totale assenza (di conseguenza si parlerà di semplici gnocchi con farina e acqua).

Gnocchetti con vongole e ceci calorie

Ma anche in linea generale, gli gnocchetti con vongole e ceci non sono un piatto chissà quanto calorico.

Una porzione infatti, si aggira sulle 350 calorie che possono subire delle variazioni, in particolar modo riguardo la quantità di olio inserita.

Tuttavia, si tratta di un piatto ricco di proprietà. Le vongole ad esempio, contengono molte proteine e soprattutto minerali (tra cui il calcio e il potassio), offrendo al nostro organismo un concreto aiuto sia in termini di pressione sanguigna che di idratazione.

Per non parlare dei ceci: questo legume è ricco di vitamine che risultano essere essenziali per il nostro corpo, come ad esempio A, B, C e K. Ricche di zinco, potassio, magnesio e sodio si rivelano dei toccasana assoluti, contrastando e riducendo l’insorgenza di alcuni malanni.

Ma adesso bando alle ciance e scopriamo nel dettaglio la ricetta degli gnocchi con vongole e ceci!

 

Steps

1
Fatto

Inizio con lavare bene le vongole le metto in una padella.

2
Fatto

Aggiungo olio prezzemolo, mezzo bicchiere di vino bianco, e due spicchi d'aglio.

3
Fatto

Copro e cuocio a fuoco vivace, rigirandole spesso, fino a quando non saranno tutte aperte.

4
Fatto

Le guscio lasciandone un po' con il guscio; filtro il liquido e tengo da parte.

5
Fatto

Nella stessa padella metto un giro d'olio aglio e peperoncino tritato rosolo per qualche minuto.

6
Fatto

Aggiungo i pomodorini, lascio appena cuocere e unisco i ceci precedentemente lessati, il liquido delle vongole, e la pasta scolata al dente con un po' della sua acqua.

7
Fatto

Porto a termine la cottura. Negli ultimi secondi unisco le vongole sgusciate e non.

8
Fatto

Spadello aggiungendo una cascata di prezzemolo tritato fresco.

linda

precedente
Linguine ai pomodorini pachino freschi, rucola e dadolata di tonno fresco
prossimo
Frittelle con pomodorini e basilico
precedente
Linguine ai pomodorini pachino freschi, rucola e dadolata di tonno fresco
prossimo
Frittelle con pomodorini e basilico

Commenta