• Home
  • Notizie
  • Centrifugato energizzante : la ricetta per un carico di vitamine

Centrifugato energizzante : la ricetta per un carico di vitamine

Centrifugato. Quando si è alle prese con una vita stressante e fatta di mille impegni, capita frequentemente di sentirsi stanchi già a metà giornata. Si percepisce un certo senso di spossatezza che porta ad una vera e propria mancanza di energie

Per porre rimedio a tale problematica, si può ricorrere a degli integratori o a dei metodi alternativi 100% naturali e salutari: i centrifugati

Essi si sono affermati in particolar modo negli ultimi anni e stanno sempre di più rimpiazzando i classici succhi di frutta che si trovano in commercio, in quanto ricchi di zuccheri e di componenti che a lungo andare possono compromettere il nostro organismo. 

Realizzare i centrifugati energizzanti è davvero semplice: basta prendere della frutta o della verdura contenente tali proprietà, trasformarla in bevanda attraverso un’apposita centrifuga ed il gioco è fatto. A tal proposito, oggi vogliamo proporvi una serie di centrifugati super gustosi ed allo stesso tempo ricchi di colore. Scopriamoli insieme! 

Centrifugato con mango e spinaci

Noto come “frutto della passione”, il mango si presenta con una consistenza carnosa e dal sapore dolciastro. Ricco di acqua, potassio, fibre e varie vitamine esso diventa una vera e propria fonte di energia per il nostro corpo. 

I suoi effetti benefici, si raddoppiano nel momento in cui lo si va ad associare ad una delle verdure più note al mondo, ossia gli spinaci. Non dimentichiamoci che quest’ultimi oltre ad avere un’azione antiossidante contengono vitamine, ferro, potassio, calcio, magnesio e sali minerali, elementi essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo. 

E per chi non fosse un grande fan di centrifugati, può benissimo optare per il mix di mango e spinaci in forma solida, inserendoli in pietanze ipocaloriche, per esempio insalate o piatti a base di carne bianca (pollo, tacchino e via dicendo).

Centrifugato di banane e albicocche

Nella lista dei frutti più salutari in assoluto, è impossibile non citare le banane. Esse, venivano consumate già in tempi antichissimi dalle civiltà precolombiane e in India, fungendo come metodo naturale per tantissimi mali: bronchite, diarrea, epilessia, emorragie ed influenze.

A livello di proprietà, le banane contengono moltissimo potassio ma anche vitamine A, B e C, trasformando il nostro sistema immunitario in una vera e propria barriera contro i malanni di stagione. Pertanto, quando ci capita di sentirci stanchi o affaticati, si può benissimo optare per un centrifugato a base di banane e perché no, anche di albicocche!

Così facendo, andrete a creare un mix di sapori oltre a una bevanda super energizzante. Le albicocche infatti, sono indicate come soluzione a tantissimi disagi fisici, quali carenza di vitamina A, stitichezza, problemi legati al corretto funzionamento dello stomaco e dell’intestino. Senza contare il fatto che in estate si rivela un alleato per la nostra pelle, andando a mantenere ed allo stesso tempo valorizzare l’abbronzatura.

Centrifugato con cocco e ananas

Il cocco rientra nella categoria di “superfruit”, in quanto è ricco di proprietà che a loro volta generano una serie di benefici. In primis il ferro, essenziale per la formazione delle cellule e per il trasporto dell’ossigeno, ma anche magnesio, il quale regola la pressione sanguigna e di conseguenza ci fa sentire più energici.

Abbinandolo all’ananas si ottiene un centrifugato sano, buono e detox, in quanto quest’ultimo contiene un’alta percentuale di acqua ed ha un’azione drenante (oltre che disintossicante), andando così ad eliminare le tossine e a contrastare la ritenzione idrica.

Kiwi e sedano

State cercando un centrifugato “total green” e che vi doni un po’ più di forze nel corso della giornata? Allora scegliete quello al kiwi e al sedano.

Pensate che l’Italia è uno dei primi produttori mondiali di kiwi, in quanto possiede diverse coltivazioni al nord, al centro e al sud. La tipologia più nota che troviamo (e che allo stesso tempo risulta essere quella classica) è caratterizzata dai frutti verdi che al loro interno presentano una serie di semini neri.

Poveri di calorie e ricchi di vitamine ed acqua, i kiwi fungono come ottimo metodo naturale per sentirsi carichi già di prima mattina. Pur contenendo un alto contenuto di carboidrati (facendo il confronto con altri frutti), hanno un basso indice glicemico e per tale motivo sono adatti anche a chi soffre di diabete.

Creando un centrifugato a base di kiwi e sedano, si otterrà un mix energizzante ma anche antiossidante (vista la presenza della vitamina E) e in grado di incrementare la formazione di anticorpi, andando a potenziare il sistema immunitario, in modo da contrastare l’insorgimento di infezioni, virus o malanni di stagione.

Centrifugato mela verde e zenzero

Le mele risultano essere uno dei frutti più presenti nel corso dell’anno. Se ne trovano di diverse tipologie, specialmente in termini di colori, ad esempio gialle, rosse e verdi. Quest’ultime non sono molto differenti dalle precedenti ma presentano alcune peculiarità legate al gusto e ai valori nutrizionali.

Infatti, le mele verdi hanno un alto contenuto di fibre e possiedono una quantità minore di carboidrati (e di conseguenza zuccheri) rispetto alla variante rossa. Ciò ci fa ben intendere che siano un’ottima alternativa per chi sta seguendo uno stile di vita ipocalorico. Ma allo stesso tempo, sono ricche di vitamina C (lo si può notare dal loro sapore un po’ più aspro): pertanto, donano al nostro organismo quella marcia in più.

Abbinando la mela verde allo zenzero, non solo si genera un centrifugato energizzante ma anche un vero e proprio rimedio naturale contro i disturbi legati alla digestione, ai dolori di stomaco, alla nausea ed anche ad altri tipi di infezioni lievi, per esempio il mal di gola.

Centrifugato ACE

Quando si parla d centrifugati energizzanti, è impossibile citare l’ACE, ossia bevanda realizzata con acqua, limone, arancia e carota.

Come ben sapete, gli agrumi possiedono numerose proprietà essenziali per il nostro organismo: vista la presenza di vitamina C, essi sono in grado di donarci la giusta dose di energie (e dunque contrastare pigrizia, stanchezza e senso di spossatezza) curare i malanni di stagione, regolare il metabolismo ed in particolar modo sostenere il processo digestivo, regolando i livelli di acidità di stomaco. Pertanto, se si vanno a mixare il limone e l’arancia e la carota, si ottiene un centrifugato ricco di gusto e di vitamine.

(Visited 17 times, 1 visits today)

linda

Commenta