Biscotti di Natale: Mustazzoli salentini

I Mostaccioli salentini detti “mustazzoli” sono i classici dolcetti di Natale pugliesi, in specie del Salento. Sono dei pasticcini dall’interno morbido di tradizione centenaria.

Eccoli , infatti, come da ricetta della nonna 

Ingredienti:
– 1 kg di farina 00
– 250 g di zucchero
– 4 uova intere
– 75 g di cacao amaro in polvere
– 100 ml di olio d’oliva o semi girasole
– 2 bustine di lievito pane angeli
– 30 g ammoniaca per dolci
– 400 g di mandorle con buccia tritate grossolanamente
– 5 g di cannella
– 10 g di chiodi di garofano in polvere
– buccia grattugiata di 1 arancia o mandarino.
– latte quanto basta per rendere l’impasto lavorabile con le mani (1 bicchiere circa).

Per la glassa:
-1 kg di zucchero a velo
– 140 g di cacao amaro in polvere
– 280 ml di acqua.

Inizare dalle mandorle, tostarle in forno per 10/15 minuti a 150°, poi tritarle grossolanamente.
Nella planetatia inserire tutti gli ingredienti, tranne il latte che va aggiunto man mano e impastare con il gancio a foglia fino ad avere un impasto compatto.
Formare dei salsicciotti, schiacciarli con il palmo della mano e tagliare a forma di rombo.
Cuocere in forno per 25 minuti circa a 150° con carta forno.
Fare raffreddare i biscotti e poi glassarli (questa é un’operazione che si può fare anche il giorno dopo, l’importante è tenere i mustaccioli chiusi in un contenitore ermetico).

Preparare la glassa, mettere nella pentola lo zucchero, il cacao e l’acqua, cuocere a fuoco moderato mescolando fino a che lo zucchero e il cacao saranno sciolti, appena raggiunge il bollore spegnere il fuoco.

Lasciare intiepidire leggermente poi passare i mustaccioli nella glassa, sgocciolarli adagiarli sulla teglia con carta forno oppure su una griglia e lasciarli asciugare.

Mustaccioli altra ricetta

Ricetta:1 kg di farina, 200gr di mosto, 200 gr di olio, 250 gr di latte, 300gr di zucchero, 100gr di cacao, 150 gr di cioccolato, una bustina di chiodi di garofano, 2 bustine di cannella, 2 bustine di lievito, 2 fialette di essenza di arancia, mandorle tritate, circa 200 gr.fare sciogliere tutti gli ingredienti a fuoco lento, lasciare intiepidire e aggiungere le 2 bustine di lievito. Impastare con la farina e dare la forma che preferite (l impasto risulta appiccicoso, ungere le mani e il piano di lavoro con l olio) infornare a 180 x 20minuti,poi vedete voi a seconda del proprio forno

(Visited 2 times, 1 visits today)

piattifacili.com

Commenta