Zuppe ricette

Zuppe ricette

Zuppa di cipolle , un classico della cucina d’oltralpe.
E’ decisamente una ricetta leggera , molto buono il sapore di cipolla anche perchè non è un sapore forte ed è pure digeribile.
La cipolla deve essere riorosamente bianca ma non ne avevo così ho usato quella di tropea spiegato il colore scuro.

Zuppa cipolle procedimento:

Sciogliere il burro in una casseruola su fuoco basso e aggiungere la cipolla a fette sottili cuocendola per circa 15 minuti sempre mescolando o tenere coperto per non far evaporare l’umidità. Deve quasi sciogliersi. Se si asciugasse aggiungere poca acqua.
Unire la farina e mescolare per amalgamarla con le cipolle. Cuocere per altri 2 minuti a pentola scoperta, continuando a mescolare. Quindi versare il vino evaporare poi anche il brodo. Regolare con sale e pepe e portare a bollore. Ridurre la fiamma e sobbollire per 20 minuti.
Nel frattempo, tostare il pane finché sarà croccante (così non si ammollerà subito nella zuppa). Distribuire una fettina di pane per ciascuna ciotolina, quindi versate la zuppa. Il pane emergerà in superficie. Spolverizzate con una generosa spolverata di formaggio grattugiato.
Infine,passate le ciotoline sotto il grill per 3 minuti e servite

Ingredienti:dose per 2 persone
1 grossa cipolla bianca affettata finemente
2 cucchiai di acqua
1 noce di burro
1 cucchiaio di farina
1 litro scarso di brodo di pollo
io ho usato quello vegetale
30 ml di vino bianco
sale a piacere vostro
1 pizzico di pepe
4 fettine di baguette o altro pane con una crosta croccante
20g di formaggio grattugiato Groviera

ZUPPA DI PASTA ALLO SCOGLIO

Ingredienti per 2 persone
100 g di ditaloni rigati
8+2 gamberoni
4 scampi
100 g di vongole
120 g di cozze
1 filetto di merluzzo
1 manciata di pomodorini
60 g di salsa di pomodoro
1 peperoncino secco
1 mazzetto di prezzemolo
1 spicchio di aglio
2 rametti di timo
Sale
Pepe
Olio evo
Preparazione
Puliamo tutto il pesce: sgusciamo tutti i gamberi tenendone due interi, gli scampi, togliamo la pelle al merluzzo e teniamo tutti gli scarti. Mettiamo tutto in una pentola a secco senza niente e facciamo tostare x circa cinque minuti continuando a mescolare. Aggiungiamo dell’ acqua gelata e portiamo a bollore. Intanto tagliamo in quattro qualche pomodorino, tritiamo il prezzemolo e cubettiamo il filetto di merluzzo. Ora prendiamo una bella pentola capiente, un giro di olio evo, i pomodorini, il timo, l’aglio, facciamo rosolare leggermente, mettiamo la salsa di pomodoro, il peperoncino secco tritato, il prezzemolo e poi aggiungiamo la bisque dei crostacei, facciamo bollire e mettiamo la pasta a cuocere. Regoliamo di sale e pepe. A circa tre o quattro minuti dalla cottura, aggiungiamo tutto il pesce e finiamo di cuocere. Impiattiamo