Zuppa di Borlotti

Zuppa di Borlotti

ZUPPA DI BORLOTTI (versione invernale)

Finite le scorte di zucca, e dei fagioli surgelati, restano quelli secchi e piccoli (che comunque si possono conservare nel congelatore).
Vanno tenuti in ammollo per una notte intera, mettendoli in acqua senza scongelarli prima), poi si lessano partendo da acqua pulita e fredda, si schiumano al primo bollore, si regola poi la fiamma al minimo e dovranno sobbollire per circa 20 minuti, a questo punto cambiate l’acqua di cottura avendo fatto bollire altra pentola d’acqua. cuocete ancora per circa 15 – 20 minuti fino a che quelli più piccoli e ostili saranno morbidi e quelli più grandi cominciano a rompersi.

A parte si prepara un soffritto con una grossa cipolla tritata, dopo un minuto aggiungete poca carota tritata, mezzo mazzo di sedano e una grossa patata ridotti a tocchetti.
Salate, pepate e se vi piace aggiungete del peperoncino, dopo 3 o 4 minuti bagnate con pochissimo vino bianco, fate sfumare e aggiungete circa 700 gr di polpa di pomodoro e pelati interi. quando riprende bollore regolate la fiamma al minimo e lasciate cuocere circa 20 minuti. controllate la sapidità, scolate buona parte dell’acqua dei fagioli e riuniteli al sugo. lasciate insaporire girando il meno possibile, per altri 10 minuti.