Zucchine alla scapece

Zucchine alla scapece

Lavare le zucchine e tagliarle a rondelle.
Friggerle nell’olio ben caldo e quando sono ben dorate adagiarle sulla carta cucina per far assorbire l’olio in eccesso. disporle in una pirofila, condirle con il sale, l’aceto, l’aglio sminuzzato (io lo lascio piuttosto grosso perché non mi piace mangiarlo e così lo posso scartare) e le foglioline di menta.

Ingredienti

5 zucchine
olio per friggere
2-3 spicchi di aglio
qualche fogliolina di menta fresca
sale e aceto qb

Zucchine in “scapece” (altra ricetta)
Ingredienti per 4-6 persone: un kg e 200 g di zucchine, una cipolla, mezzo bicchiere di vino bianco e mezzo di aceto balsamico, 2 cucchiani di zucchero, timo, basilico, olio, sale.
Taglia le zucchine orizzontalmente e sottilmente e mettile sotto sale per un’oretta.
Strizzale, friggile e tienile da parte. In un padellino soffriggi la cipolla nell’olio e profuma con abbondante timo. Unisci mezzo bicchiere di vino bianco con mezzo di aceto balsamico e 2 cucchiaini di zucchero, mescola e fai evaporare con la fiamma alta, subito dopo abbassa la fiamma al minimo e prosegui la cottura per una decina di minuti.
Profuma con basilico. In una teglia distribuisci le zucchine gia’ fritte, versa del composto di cipolla e continua cosi’ fino a consumare gli ingredienti. Fai riposare in frigo qualche ora prima di consumarle, piu’ riposano piu’ buone sono.