Zeppole fritte con amarene

Zeppole fritte con amarene

Preparare la pasta facendo bollire in una casseruola 250 ml di acqua insieme al burro ed un pizzico di sale.
Appena bolle levare la casseruola dal fuoco e versare la farina,con un cucchiao di legno lavorare con energia il composto.Rimettere la casseruola sul fuoco e continuare a mescolare facendo asciugare l’impasto finche’ non si stacchi dalle pareti.Levare dal fuoco lasciando intiepidire l’impasto in una ciotola.
Aggiungere lo zucchero e la scorza di limone grattugiata,unendo le uova uno alla volta,facendo incorporare bene ogni uovo , mescolare e far diventare un composto omogeneo.A questo punto mettere la pasta in una tasca da pasticciere con bocchettone a stella(rigata)e formare con un movimento a spirale delle ciambelline(4 o 5 cm)partendo dal centro ,adagiarle singolarmente su dei quadrati di carta da forno.
Cuocere le zeppole in un’ampia padella,riscaldando olio di arachidi(abbondante) a 180 gradi ,immergendo singolarmente le zeppole con tutta la carta da forno(non piu’ di 5).
La carta si stacchera’ dopo pochi secondi,togliere la carta e friggere dolcemente,rigirando più volte,facendole dorare uniformemente.
Scolarle su dei fogli di carta assorbente.
Di poi farcire le zeppole con la crema pasticciera(gia’ preparata precedentemente)ed aggiungere un’amarena sciroppata e spolverizzare con zucchero a velo. P.S: La crema pasticciera e’ preparata con 3 tuorli d’uovo,zucchero 60gr.,250ml di latte ,45 gr. di fecola di patate e un baccello di vaniglia bourbon.
Ingredienti:
250 ml di acqua,75 gr. di burro,
150 gr. di farina 00,40 gr. di zucchero,
3 uova,scorza grattugiata di un limone,
1 pizzico di sale,olio di semi di arachidi,300gr. di crema pasticciera ed amarene sciroppate.