Zeppole di San Giuseppe

Zeppole di San Giuseppe

Le zeppole di San Giuseppe son un dolce della tradizione ecco come farli in casa in modo semplice. In una pentola facciamo bollire acqua sale e burro fino a che quest’ultimo non si sarà sciolto, a questo punto aggiungiamo la farina e mescoliamo il tutto in modo energico. Rimettiamo sul fuoco la pentola e mescoliamo ancora qualche minuto.Mettiamo la pasta che abbiamo ottenuto su un piano di lavoro unto e lasciamolo raffreddare. Una volta che saranno fredde aggiungiamo prima il tuorlo dell’uovo e poi l’albume.Prendiamo la siringa da cucina e mettiamo la pasta poco per volta formiamo delle ciambelle e facciamole friggere in olio bollente facendole dorare. Facciamo sgocciolare le zeppole e guarniamole con crema e un amarena.

ingredienti

230 g di acqua
50 g di burro
1 pizzico di sale
1 bustina di vaniglia
1 limone (scorza grattugiata)
150 g di farina
5 uova
Crema pasticciera
Ciliegie amarene

Altra ricetta:

faccio andare 250 ml di acqua con circa 70 gr di burro in una pentola. quando bolle e il burro si è sciolto, spengo e aggiungo 150 gr di farina.
Mescolo fino a che diventa una palla e lascio raffreddare. intanto preparo la crema pasticcera e lascio raffreddare.
Al primo impasto aggiungo 40 gr di zucchero , la scorza grattugiata del limone, 3 uova una alla volta fino a che si prendono nell’impasto. poi aggiungo l’altro e l’altro. metto questo impasto in un sacco da pasticcere con il beccuccio ondulato. faccio dei cestini su carta forno e metto su una teglia.
A questo punto i cestini si possono infornare fino a doratura o friggere.
Se li volete friggere meglio metterli su quadratini di carta forno e li mettete nell’olio bollente con tutta la carta che toglierete appena si staccherà.
Raffreddare.
Riempire con la crema e decorare con amarene candite o sciroppate.
Servire con un buon passito di Bianco.