Zeppole di San Giuseppe fritte

Zeppole di San Giuseppe fritte

Far sciogliere il burro nell’acqua. Appena raggiunge il bollore spegnere il fuoco e aggiungere la farina, mescolare bene e rimettere sul fuoco per far asciugare l’impasto.
Trasferire poi il composto in una ciotola e lasciarlo raffreddare. Aggiungere lo zucchero e la scorza di un limone e mescolare energicamente. Aggiungere un uovo per volta, facendo assorbire il primo prima di aggiungere il prossimo.
Mettere l’impasto ottenuto in un sac à poche con una bocchetta grande a stella e formare le zeppole su carta da forno, facendo un solo giro di pasta.
Scaldare l’olio in una padella portandolo alla temperatura di 170°, Mettere poi le zeppole nell’olio insieme alla carta forno che si staccherà dopo qualche secondo. Friggere le zeppole girandole spesso fino a farle scurire leggermente. Scolare su carta assorbente e farle raffreddare.
Mettere la crema pasticcera in un sac à poche e metterla sulle zeppole, decorare con l’amarena e zucchero a velo.
Conservare in frigo.

INGREDIENTI
– Burro 70 gr
– Acqua 250 ml
– Farina 150 ml
– Uova 3 medie
– Zucchero 40 gr
– Limone la scorza di 1
– Crema pasticcera 300 gr
Amarene sciroppate o ciliegie candite q.b.
– Olio di semi di arachide 1,5 L