Vitamina C: ecco gli alimenti dove è presente

Vitamina C: ecco gli alimenti dove è presente

VITAMINA C: La vitamina che da forza

Sono molti gli alimenti ricchi della preziosa vitamina C (o acido ascorbico), fondamentale per aumentare le difese naturali del nostro corpo contro le malattie infettive: i kiwi e gli agrumi, quali arance, pompelmi e limoni e, ancora, angurie, fragole, meloni e tantissimi ortaggi tra cui peperoni, broccoli, patate, pomodori, asparagi, cavoli, cime di rapa, fave, rucola, piselli e peperoncini piccanti.

La vitamina C aiuta a diminuire la fragilità dei vasi capillari, risulta utile per far guarire le ferite ed interviene nello sviluppo di ossa e denti. Inoltre è un alleato fondamentale della nostra giovinezza in quanto blocca l’azione distruttiva dei radicali liberi.

La sua mancanza provoca lo scorbuto, incapacità di formare fibre di tessuto connettivo.

Fondamentale, nel consumare la vitamina C, è sapere che gli alimenti vanno ingeriti freschi o cotti brevemente in pochissima acqua o, meglio ancora a vapore; ciò perché la vitamina C viene quasi completamente distrutta con la cottura dei cibi e attraverso l’ossidazione che si forma su di essi a contatto con l’aria.

Ancora una volta la natura ci tende la mano offrendoci preziosi alimenti fondamentali per mantenere giovane, sano e attivo il nostro corpo: approfittiamone brindando alla nostra salute con un meraviglioso bicchiere di spremuta di arance appena fatta.

COME CUCINARE IL PESCE

COME CUCINARE LE UOVA DI SEPPIA