Vialone nano allo zafferano con arancia e granella di nocciole

Vialone nano allo zafferano con arancia e granella di nocciole

VIALONE NANO ALLO ZAFFERANO CON ARANCIA E GRANELLA DI NOCCIOLE

Ingredienti per 2 persone
160 g di vialone ‘il buon riso’
2 g di pistilli di zafferano
2 arance, il succo
1/2 scalogno
1/2 bicchiere di rose’
1/2 lt di brodo vegetale
8 nocciole
20 g di parmigiano
Burro
Olio evo
Preparazione
Come facciamo sempre prepariamo un buon brodo: la regola per questo risotto direbbe di farlo di carne ma oggi lo faccio delicato x non ‘pesare’ troppo sul sapore del risotto. Quindi in una pentola di acqua mettiamo carota sedano cipolla due foglie di alloro burro e una presina di sale grosso. Portiamo a bollore e intanto prepariamo il risotto. Prendiamo la nostra casseruola da risotto, un giro di olio evo, mezzo scalogno tritato e facciamo rosolare senza bruciare la cipolla. Nel frattempo spremiamo due arance e teniamo da parte. Tostiamo il riso e poi aggiungiamo il succo per sfumare. Cominciamo quindi a bagnare con il brodo vegetale e a metà cottura aggiungiamo un poco di polpa delle arance che abbiamo spremuto. Stemperiamo velocemente i pistilli di zafferano in due cucchiai di acqua calda e aggiungiamoli al risotto insieme a una spolverata di parmigiano quindi leviamo dal fuoco e mantechiamo con il burro x un minuto circa. Tritiamo velocemente le nocciole poi diamo una mescolata al risotto per cremare, impiattiamo, spolveriamo con la granella di nocciole

Ricetta e foto di Michele Brandi