Verdure ricette: come renderle gustose

Verdure ricette: come renderle gustose

Portare in tavola piatti in cui le verdure sono protagoniste, non è soltanto gusto e prelibatezza, portare in tavola le verdure è portare un cocktail di vitamine, potassio, calcio, fosforo, acido folico, sali minerali e tanti altri elementi che apportano salute e benessere naturale al nostro organismo.

Nella preparazione delle verdure è importante sapere che non vanno tagliate molto tempo prima di cuocerle, perché si ossidano a contatto con l’aria, e che vanno lavate sempre intere e non a pezzetti.

Molte verdure si possono consumare crude, come gli spinaci, ma anche cotte in modo semplice, come ad esempio saltate in padella con un filo d’olio, un pizzico di sale ed una mozzarella fusa sopra; sarà un piatto molto gradito anche dai bambini che notoriamente tendono a rifiutare tutto ciò che è verde.

E che dire di un buon minestrone di verdure e ortaggi vari? Se, dopo cotto, si aggiunge qualche cucchiaio di pesto alla genovese, ne guadagnerà moltissimo in sapore.

Fondamentali sono anche le spezie, che danno un tocco in più apportando pochissime calorie: ad esempio un cucchiaino di zenzero aggiunto alle carote in padella ne esalta il sapore.

Ottime le bietole lessate e passate in forno con olio e parmigiano grattugiato che dà loro sapore; se alle zucchine in padella aggiungiamo qualche cucchiaio di formaggio spalmabile, le renderemo cremose e delicate; un purè di patate sarà assai più vellutato con l’aggiunta di panna da cucina.

Questi piccoli accorgimenti faranno sì che le verdure che mangiamo siano sia più gustose e risultino più apprezzate anche da chi non ama molto vederle nel proprio piatto.