Troccoli e polpette , il pranzo della domenica Pugliese

Troccoli e polpette , il pranzo della domenica Pugliese

Troccoli con ricotta dura foggiana e sugo alla foggiana

Preparazione del sugo:
Uno scalogno
3 bottiglie di salsa tamma o divella
Carne macinata di vitello
Due fettine di vitello
4 puntine di maiale sgrassate
Salamella quella spessa
olio extra vergine
Sale
Pepe
Prezzemolo
Aglio
Pinoli
Uvetta passa
Esecuzione:
Prendete una pentola di circa 30 cm
Mettere lo scalogno tagliato a fettine due cucchiai di olio extravergine e fate rosolare appena diventa un po scura toglietela e mettete la salamella, e le puntine di maiale, nel mentre si cucina la salamella e le puntine preparate le braciole, non quelle del nord ma quelle del sud, stendere le fettine di vitello e mettere due piccole fettine di aglio, prezzemolo sale pepe pinoli e uvetta passa, avvolgete il tutto e chiudete con lo spago, è importante lo spago, no lo stecchino. aggiungete le braciole alle puntine e alla salsiccia, fatto rosolare aggiungere del vino bianco e sfumare, aggiungere poi il trito di vitello, fatto ciò appena si schiarisce il trito aggiungere il sugo, aggiungere il sale e lasciar cucinare per almeno 3 ore. al termine quasi della cottura procedere con la cottura dei troccoli, scolare i troccoli 3 minuti prima, perché finiranno la cottura nel forno.
Scolata la pasta preparare la terrina di Creta se si dispone di una terrina di Creta altrimenti va bene anche una teglia normale, mettete del sugo sul fondo della terrina, mettere uno strato di troccoli precedentemente scolati e conditi con un mestolo di sugo, aggiungere la ricotta dura e la mozzarella tagliata a fettine, mettere il sugo e procedere con il secondo strato identico, fatto ciò informare 230 gradi per 20 minuti e poi Grill per il tempo utile di far bruciacchiare il sopra.
Servire le braciole le puntine e la salamella.

POLPETTE FILANTI

Ingredienti:
300 gr carne trita
250 gr ciliegine (10) di mozzarella antichi sapori lupo
1 uovo
50 gr pecorino stagionato antichi sapori lupo
100 gr pane raffermo di Trecchina antichi sapori lupo
2/3 cucchiai pane grattugiato
1 ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
pepe q.b.
sale q.b.
1 bicchiere di latte

per il sugo :
400 gr di passata casereccia antichi sapori lupo
olio d’oliva
1 cipolla bianca
50 gr di acqua
pepe q.b.
sale q.b.
basilico q.b.

PREPARAZIONE:
In una padella mettere a soffriggere la cipolla con l’olio d’oliva ,aggiungere la passata , l’acqua e il basilico.Salare e pepare q.b. Lasciare cuocere lentamente. Intanto prepariamo le polpette. Mettiamo il pane raffermo in una ciotola con il latte per 15 min. . In un’ altra ciotola mettiamo la carne, l’uovo, il pepe, il pecorino, il pangrattato, il sale e infine il pane strizzato. Mescoliamo il tutto e poi cominciamo a formare 10 polpette .Al centro di queste creiamo un buco e inseriamo le ciliegine e poi le richiudiamo. In una padella mettiamo a scaldare olio d’oliva e quando è caldo friggiamo le polpette girandole ogni tanto. Quando sono dorate le ritiriamo su un foglio di carta assorbente e dopo le aggiungiamo al sugo che stavamo preparando per 10 minuti.
Adesso le polpette filanti al sugo sono pronte!!!
Ricordate di servirle con il Pane casereccio a fette perché con il sugo è d’obbligo la “scarpetta” !!!!!