Triangoli di sfoglia farciti

Triangoli di sfoglia farciti

I triangoli di sfoglia farciti sono un’ottima di idea per un antipasto o per un aperitivo informale tra amici. Si prestano anche per essere preparati in occasione di un buffet in piedi.

La preparazione di questi triangoli di sfoglia farciti è veramente molto semplice, basta dividere la pasta sfoglia in triangoli, cuocerli in forno e farcirli.

In questa preparazione i triangoli sono farciti, una volta cotti, con del prosciutto crudo tagliato a fette, in alternativa possono essere farciti con mousse o formaggi prima della cottura.

Questi triangoli si conservano in frigorifero al massimo per due giorni chiusi in un contenitore ermetico.

La pasta sfoglia è un ingrediente molto versatile, adatta per la preparazione di gustosi antipasti e finger food, torte salate e rustici, ma anche dolci di vario tipo, per questo conviene sempre averne un rotolo a partata di mano.

Come preparare i triangoli di sfoglia farciti

Per preparare i triangoli di sfoglia farciti iniziare srotolando il rotolo di pasta sfoglia. Con l’aiuto di un taglia pasta dividere la pasta sfoglia in triangoli più o meno delle stesse dimensioni. Trasferire i triangoli su di una teglia foderata con carta da forno tenendoli ben distanziati fra loro. Spennellare leggermente i triangoli sia con un mix di olio e latte. Spolverare alcuni di essi con semi di papavero o semi di sesamo. Infornare in forno già caldo a 180° e far cuocere fino a quando i triangoli di pasta sfoglia non saranno ben dorati. Sfornare, trasferire su di una gratella e lasciare raffreddare completamente. Tagliare a metà i triangoli e farcire con il prosciutto crudo tagliato a fette. Disporre su di un piatto da portata e servire.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare i triangoli di sfoglia farciti

un rotolo di pasta sfoglia

prosciutto crudo a fette q.b.

semi di papavero

semi di sesamo

latte q.b.

olio extravergine d’oliva q.b.