Treccia svizzera a due capi al burro

Treccia svizzera a due capi al burro

Impastare il latte, lievito e zucchero, poi aggiungere uovo, sale e piano piano il burro fino ad ottenere un impasto morbido.
Far riposare in ciotola coperta con pellicola per qualche ora a temperarura ambiente. ( 3 ore)
Dopo questo riposo, io l’ho messo in frigo e fatto maturare tutta la notte nella zona bassa.
Questa mattina l’ho tolto dal frigo e l’ho fatto acclimatare per 6 orette.
N.B Il passaggio del frigo potete non farlo.
Fate lievitare normalmente l’impasto e dividetelo in due parti uguali.
Formate dei salsicciotti lunghi 60 cm ed eseguite la treccia a due capi.
Se la trovatse complicata, potreste procedere a fare la classica treccia.
Fate riposare un’altra oretta ( fino al raddoppio) in teglia su carta forno coperta con pellicola in un luogo tiepido. spennellato con tuorlo, un pizzico di sale e un cucchiaio di latte .
Infornate a 180° in.forno caldo per 20-25 minuti circa.
Fate la prova stecchino.

E’ Morbida morbida 😉 ed è’ ottima sia come dolce che come salato.
Cosa ci occorre:
500 gr di farina medio forte 1 uovo, 80 gr di burro a temp.ambiente, 30 gr zucchero, 10 gr sale, 250 gr latte tiepido con dentro sciolto 5 gr lievito di birra fresco.