Tortino di patate : ricetta light con poche calorie

Tortino di patate : ricetta light con poche calorie

Tortino di patate dal ripieno a sorpresa 
Vi scrivo la ricetta del tortino di patate assaggiato ieri dalla mia amica. È una ricetta semplicissima e gustosissima che può essere modificata in base ai vostri gusti!
Il tortino a base di patate e uova è impreziosito dalle erbe aromatiche e da un ripieno che potete scegliere voi e modificarlo in base alle vostre esigenze:
.
Idee per il ripieno:
🐟 Pescetariano: Salmone affumicato.
🐮 Carnivoro: prosciutto cotto/crudo e provola dolce.
🧀 Vegetariano: Ricotta vaccina o provola dolce.
🌱 Vegano: dadolata di verdure.

Preparazione:
– Per iniziare a preparare il tortino dovrete tritare finemente le erbe aromatiche: erba cipollina, prezzemolo, rosmarino, salvia e qualsiasi altra erba aromatica preferite! Potete anche aggiungere uno spicchio di aglio.
– Lessate, pelate e schiacciate le patate.
– Unite le patate con il trito di erbe, aggiungete 2 uova, sale e pepe. Amalgamate fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.
– Oliate e spolverizzate con pangrattato gli stampini.
– Aiutandovi con un cucchiaio versate il composto di patate negli stampini e aiutandovi con il dorso fatelo aderire al forno e al bordo.
– Lasciate lo spazio al centro da riempire con gli ingredienti che preferite.
– Ricoprite con altro composto di patata.
– Spolverizzate la superficie con del pangrattato e aggiungete un filo di olio extravergine di oliva.
– Cuocete in forno statico a 180* per 40 minuti.
Può essere preparato in anticipo e scaldato successivamente. 
Vi piace l’idea? A me tantissimo!

I consigli della nutrizionista se non siamo a casa

Adottare un’ alimentazione sana e ed equilibrata non è un’impresa impossibile anche se si mangia spesso fuori casa! L’essenziale è mantenere il giusto equilibrio tra i nutrienti e non farsi tentare da piatti troppo elaborati, perché ricchi di condimenti che non possiamo controllare o verificare. Il consiglio è di optare per una sola portata, cucinata nel modo più semplice, accompagnata da un contorno di verdure di stagione.
Oggi io mangio un’insalata mista con tonno e uovo, condita con olio evo e aceto balsamico. Non è il massimo del gusto ma sicuramente la scelta migliore 

Ricetta e foto della nutrizionista la dott.ssa Claudia Leggeri