Tortelli fritti al miele

Tortelli fritti al miele

I tortelli fritti sono una specilità tipica lombarda, per la precisione di Milano, ma la loro fama si è ormai diffusa in tutta Italia.

Possono essere farciti a piacimento oppure realizzati aggiungendo all’impasto qualche cucchiaio di miele, per un risultato ancora più goloso. Noi vedremo come realizzare proprio i tortelli fritti al miele.
Preparazione – Versate il latte in una casseruola con 2 dl di acqua, il miele e un pizzico di sale. Togliete poi dal fuoco, incorporate la farina e mescolate energicamente con un cucchiaio di legno fino a quando il composto di legno si staccherà dalle pareti.
Rimettete l’impasto sul fuoco e lasciate cuocere fino a quando inizierà a sfrigolare. Trasferitelo in una terrina e lasciatelo raffreddare. Aggiungete le uova una per volta, incorporando la successiva solo quando avrete fatto assorbire completamente la precednete.

Unite anche la scorza grattugiata del limone.
Friggete il composto a cucchiaiate, lasciate dorare i tortelli, scolateli e adagiateli su della carta assorbente. Spolverizzateli con lo zucchero a velo e i confettini colorati. Se volete, potete aggiungere del miele anche in superficie.

Ingredienti:
240 g di farina
140 g di burro
4 cucchiai di miele
2 dl di latte
1 limone
zucchero a velo
zuccherini colorati
olio per friggere
sale