Torte di mela all’antica

Ricetta di Peppina

Procedimento:
Impastare velocemente 200 gr. di farina 00 con 100 gr. di burro a pezzetti, 100 gr. di zucchero, 2 tuorli e 1 pizzico di sale. Con il mattarello infarinato stendere a uno spessore di mezzo cm. ripiegarla in 3 parti a libro, schiacciarla con il mattarello e ripiegarla a tre, avvolgere in pellicola e far riposare mezz’ora in frigo.

Nel frattempo sbucciare 3 mele renette, tagliare a pezzetti, spruzzarle con il succo di 1 limone, metterle in casseruola a cuocere con: 100 gr. di zucchero, 1 fettina di limone, 3 cucchiai di succo d’arancia, 1 pizzico di cannella e 1 di noce moscata, 2 cucchiai di farina, cuocere mescolando fino a purea asciutta. Ridurre in polvere 130 gr. di fette biscottate, unirne 30 gr. alle mele. Dalla pasta toglierne 1/3 e spianare il più grande in un disco sottile. Imburrare e cospargere con le fette biscottate una teglia di 20 cm., stendervi la sfoglia con i bordi trasbordanti, cospargere con le rimanenti fette biscottate, versarvi le mele fredde. Dal pezzo rimasto di pasta, ricavare delle listarelle da mettere a grata sulla torta, ripiegare all’interno i bordi trasbordanti. Spennellare con 1 tuorlo sbattuto e infornare a 190° per 40 min. Spolverizzare con zucchero a velo.

BUON APPETITO