Torta salata di verdure

Torta salata di verdure

1 Disponete la farina a fontana. Al centro mettete il burro a fiocchetti e un pizzico di sale. Amalgamate gli ingredienti con la punta delle dita e aggiungete due o tre cucchiai d’acqua fredda per ottenere un impasto elastico. Se avete l’impastatrice usatela, farete prima. 2 Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per un’ora circa.
2 lavate tutte le verdure, pelate le carote. Con la grattugia con i fori larghi (quella che si usa per le carote) grattugiate tutte le verdure e affettate i cipollotti e gli asparagi sottilmente.
3 scaldate l’olio in una capace padella. Mettete a rosolare le verdure con un po’ di sale, fino a che perdano l’acqua di vegetazione. Lasciatele freddare.
4 tagliate a dadini il pecorino e la pancetta, unite il tutto alle verdure insieme alle uova leggermente sbattute, la menta tritata e la panna. Regolate di sale e pepe.
5 Lavorate brevemente la pasta con le mani, poi con il matterello tirate a sfoglia dello spessore di 4/5 millimetri. Adagiatela in una teglia imburrata e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa, deve essere ben dorata.

Ingredienti per la pasta brisee
300 g di farina
160 g di burro
acqua fredda
sale
Ripieno.
1kg di zucchine piccole
2 carote tenere
6 cipollotti freschi
10 asparagi
80 g di pancetta
2 uova
4 cucchiai olio evo
150 g di pecorino sardo fresco (Brigante)
100 ml di panna fresca
1 mazzetto di menta fresca
sale e pepe q b

Può essere un ottimo antipasto, se servita tiepida, tagliata a piccole fettine.
Ma può tranquillamente diventare un piatto unico, visto che ci sono tutti gli elementi nutritivi. Io la preparo spesso, da primavera a estate inoltrata, quando l’orto di mio fratello mi fornisce le sue meravigliose verdure bio.

Ricetta e foto di Clelia in CucinaTorta salata di verdure