Torta salata con melanzane

Torta salata con melanzane

La torta salata con melanzane è la ricetta perfetta per un antipasto rustico e sfizioso.

Un semplice disco di pasta sfoglia, infatti, racchiude il ripieno di melanzane dorate in forno e formaggio. Per quest’ultima via libera ai propri gusti e preferenze. Potete tranquillamente utilizzare: brie, mozzarella, scamorza, taleggio o asiago. Se non volete passare le melanzane in forno potete semplicemente grigliare su di una griglia antiaderente un paio di minuti per lato.

Come la maggior parte delle torte salate anche questa con le melanzane è perfetta per essere servita sia calda sia fredda ed è adatta anche come antipasto o per un buffet di preparazioni salate.

La torta salata con melanzane preparata seguendo la ricetta sottostante si conserva in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica o coperta con pellicola per due giorni. In questo caso vi basterà semplicemente riscaldarla per qualche minuto al microonde oppure tirarla fuori dal frigo 10 minuti prima di servirla.

Procedimento per preparare la torta salata con melanzane

Per preparare la torta salata con melanzane iniziate lavando accuratamente le melanzane poi mondatele e tagliatele a fette né troppo grosse né troppo sottili. Trasferite le melanzane su di una teglia foderata con carta da forno, spennellate con olio e sale poi cuocete in forno a 180° fino a quando non saranno ben dorate. Successivamente srotolate la pasta sfoglia e con essa rivestite una teglia. Bucherellate la base di sfoglia con strati di melanzane e formaggio. Arrotolate verso l’interno i bordi esterni di pasta sfoglia e spennellate con un po’ di olio. Infornate in forno già caldo a 200° fino a doratura. Sfornate e lasciate intiepidire leggermente prima di tagliare a spicchi e di servire. Buon appetito!

Ingredienti per preparare la torta salata con melanzane

(per 6 persone):

2 melanzane grandi

300 grammi di formaggio a piacere (brie, taleggio, scamorza, mozzarella o asiago)

1 rotolo di pasta sfoglia