Torta riciclo pan di spagna

Torta riciclo pan di spagna

Quando il pan di spagna viene una schifezza e io non ho né tempo, né voglia (a volte neanche più ingredienti) di farne un altro, ecco che preparo questa buonissima torta. Questo dolce è la dimostrazione che non tutto il male viene per nuocere 🙂

Prendete il pan di spagna e dividetelo in pezzi più o meno grandi. Inzuppate i vari pezzi nel latte e cacao e sistemateli in una teglia a cerniera.

Ricoprite con uno strato di nutella (precedentemente sciolta a bagnomaria), alcune gocce di cioccolato bianco e la panna montata. Livellate bene. Fate un altro strato di pan di spagna, nutella, gocce di cioccolato e panna fino ad esaurimento degli ingredienti.

Decorare a piacimento. Sistemare, per circa un’ora, la torta nel freezer per farla addensare un pò. Dopo di che aprite la teglia e mettete la torta nel frigo fino al momento di servire. Il dolce è squisito, tutti mi hanno fatto i complimenti. E pensare che avevo pensato di metterlo da parte quel pan di spagna venuto male!

Ingredienti:

Pan di spagna (il mio era al cioccolato, basso e duro come un biscotto)

Latte e cacao

Nutella

Gocce di cioccolato bianco

Panna

IMG_7448

IMG_7451