Torta marmorizzata

Preparazione:
Portate il forno a temperatura di 180 gradi. Preparate intanto due ciotole della stessa dimensione. In una battete le uova con lo zucchero finché saranno ben spumose.

Aggiungere l’olio e il latte e continuate a mescolare.  Amalgamate tutto e dividete il composto nelle due ciotole.
In una ciotola aggiungete la vaniglia  ed anche  120/150gr di farina. La quantità di farina dipende dalla dimensione delle uova.

Tenete sempre a portata di mano la confezione per poter aggiungerne altra all’occorrenza. Nell’altra ciotola aggiungete la restante farina e il cacao setacciato. Mescolate tutti e due gli impasti finchè saranno lisci ed omogenei, anche nel secondo impasto controllate la consistenza, se vi sembra troppo liquido aggiungete altra farina.
Aggiungete mezza bustina di lievito in ogni ciotola e mescolate ancora.
Versate i due impasti un po’ alla volta nello stampo alternandoli.

Potete utilizzare uno stampo da plumcake oppure uno stampo tondo da 22cm). Infornate per circa 30/35 minuti nel forno caldo.

Passato questo tempo, controllate la cottura con uno stuzzicadenti. Non aprite mai il forno prima dei 20/25 minuti di cottura, prima di quel tempo il lievito non avrà portato a termine la fermentazione e il dolce si affloscerà. Servite tiepido con un té o del latte a colazione.

Ingredienti
2 uova intere
una bustina di lievito per dolci
1 bicchiere di latte
3 cucchiai di olio
80gr di zucchero
80gr di cacao amaro
200/250gr di farina per dolci
mezza bacca di vaniglia (oppure qualche goccia di estratto)