Torta Gelato idee per la stagione calda

Torta Gelato idee per la stagione calda

Torta gelato estiva

1 pan di spagna
5 uova
100 g di zucchero
75 di farina di fecola
75 g di farina 00
2 cucchiai di cacao
scorza di limone o arancia
350 g di gelato di nocciola
350 g di gelato alla crema
1 vaschetta di lamponi
1 vaschetta di mirtilli blu
pavesini per fare il bordo
200 ml di panna
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiai e mezzo di farina di riso
Per lo sciroppo:
100 g di acqua
100 g di zucchero
per dare gusto ho usato il latte di mandorla

Da preparare ilo giorno prima: il pan di spagna e prendere il gelato da mettere nel frigo ad indurirsi.
Mettere a bollire la panna con lo zucchero e la farina di riso ben incorporata e senza grumi.
(In estate col troppo caldo preferisco usare così la panna per non rischiare di farla impazzire, cioè frullandola potrebbe separarsi il burro dal siero.)
per il pan di spagna: mettere le uova e lo zucchero nella planetaria, azionarla finchè le uova sono montate quasi come si montano gli albumi.
setacciare le farine con il cacao e unirle alle uova mescolando dal basso verso l’alto. Non ometterò mai di precisare questa miscelazione perchè serve a mantenere l’aria incorporata facendo lievitare il pan di spagna senza mettere il lievito.
Imburrare una teglia spalmando il burro in ogni angolo e versare l’impasto. Cuocere a forno caldo a 180° per 35 minuti.
Assemblare la torta:
Tagliare il pan di spagna formando 3 dischi e bagnarli con lo sciroppo.
Mettere il gelato alla crema, circa 3 cm poi l’altro disco già bagnato e fate uno strato di nocciola, sempre 3 cm infine la crema di panna guarnita con i frutti di bosco.
usate i pavesini spruzzandoli con lo sciroppo, rompendoli a metà e fate il bordo
Mettere in frigo e togliere un 15 minuti prima di servire

Gelato al caffé con biscotti digestive

24 biscotti ne vengono 12 gelati
ingredienti :
250 gr di mascarpone
200 gr di panna per dolci zuccherata (Hoplà) o panna fresca che ho usata io
nescafè q.b. secondo i propri gusti
50 gr di zucchero a velo…. se si usa quella fresca aumentare lo zucchero….io al posto dello zucchero ho usato il latte condensato
Preparazione :
In un contenitore mettiamo mascarpone, panna liquida e zucchero e lavoriamo il composto con le fruste fino ad ottenere una crema soffice.
Aggiungere poi il nescafé, e lavorare nuovamente il composto. Il risultato è una mousse soffice.A questo punto procediamo a riempire i biscotti con una bella dose di mousse, il tutto naturalmente in uno stampo rettangolare rivestito di pellicola trasparente.
Richiudere i biscotti, rivestire con pellicola e mettere in freezer per almeno 4 ore.

Torta cornetto cuore di panna

Ingredienti:
300 g. di biscotti secchi
140 g. di burro
180 g. di latte condensato
aroma vaniglia
300 g. di panna
Per decorare:
150 g. di cioccolato fondente
80 g. di burro
30 g. di nocciole
Preparazione:
tritare i biscotti nel mixer ..intanto avrete fatto fondere il burro che va poi unito ai biscotti.
Amalgamate bene in modo che il burro venga assorbito dai biscotti.
Foderate uno stampo più o meno del dm di 26 con carta da forno o pellicola ,distribuite i biscotti e livellate bene il fondo e un pò anche i bordi.
Mettete lo stampo in frigo a solidificare ..intanto..
montate a neve ben ferma la panna e aggiungere poi il latte condensato a filo e l’aroma di vaniglia.
Riprendere lo stampo e versate la crema livellando bene.
Trasferite lo stampo nel freezer per almeno 8 ore.
Trascorso il tempo riprendete la torta dal freezer e intanto fate sciogliere il cioccolato fondente con il burro a bagno maria o al microonde.
Mescolate e lasciate raffreddare un pò e poi distribuite sulla torta secondo la vostra fantasia.
Distribuite ora le nocciole che avrete pestato al mortaio sul cioccolato quando è ancora caldo.
Rimettete la torta nel freezer ancora per mezz’ora e poi potete tirarla fuori alcuni minuti prima di poterla gustare.

SEMIFREDDO AL CAFFÈ

500 ml di panna montata fresca
200 g di ricotta vaccina
200 g di latte condensato
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
2 cucchiaini di caffè solubile
mezza tazzina di caffè ristretto
10 biscotti oswego inzuppati di caffè
70 g di cioccolato fondente fuso
granella di nocciole o amaretto.
Montare la panna con la vaniglia. ..nel frattempo mescolare in un’altra ciotola il latte condensato e la ricotta col caffè ristretto e solubile…Versare il composto alla panna montata..e far riposare in frigo…Nel frattempo rivestire uno stampo da plumcake con la pellicola fino a farla uscire fuori..versare un terzo di composto.
Fare due file con i biscotti inzuppati di caffè.
Versare altro composto e ripetere la stessa operazione.
Conservare in freezer coperto per una notte.
Il.giorno dopo capovolgere su un piatto da portata.
Decorare con ciuffi di panna,cioccolato fuso e granella.
Si conserva in freezer per una settimana..coperto da pellicola..Uscire 10 min prima di servire.

Pesche grigliate con gelato

Gelato al cocco e menta