Torta diplomatica ungherese con pasta sfoglia

Torta diplomatica ungherese con pasta sfoglia

Come fare la pasta sfoglia in casa

Pasta sfoglia casalinga sottile

Ingredienti:

250 g di burro

250 g di farina

1 bicchiere di acqua

sale

Preparazione:

Impastate 2/3 della farina con il sale e un po’ d’acqua. Mettete poi da parte e lasciate riposare per almeno 15 minuti. Nel frattempo preparate un secondo impasto spezzettando il burro e incorporandolo al resto della farina, lasciate riposare per 10 minuti. Prendete il primo impasto e stendetelo con un mattarello, adagiate al centro il secondo impasto e racchiudetelo come se fosse un pacchetto. Stendete nuovamente con il mattarello dandogli una forma rettangolare, piegate in tre, comprimete e ripetete l’operazione. Sistemate in luogo fresco per 15 minuti e poi ripetete nuovamente il procedimento appena spiegato. La pasta sfoglia è ora pronta per essere utilizzata nelle vostre ricette.

Diplomatica Ungherese

Tempo di preparazione: 60 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Difficoltà: Media

Ingredienti per la pasta frolla al miele:
300 g din farina 00
100 g di zucchero a velo
50 g di burro
2 cucchiai di miele
1 cucchiaino di bicarbonato
2 uova
scorza di un limone

Ingredienti per la crema pasticcera:
500 ml di latte
3 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di fecola di patate
2 tuorli
1 bacca di vaniglia
125 ml di panna fresca

Per spolverare:
zucchero a velo

Preparazione:
Sulla spianatoia versate la farina, aggiungete lo zucchero, il bicarbonato, il miele, il burro a temperatura ambiente, la scorza di limone e le uova.
Impastate finché non avrete formato un panetto liscio e morbido e riponete l’impasto in frigo per 30 minuti.
Preparate la crema pasticcera, mettete a riscaldare il latte e aggiungete i semi di bacca di vaniglia, il latte non deve bollire.
Nella pentola in cottura a fuoco basso iniziate ad incorporare i tuorli, lo zucchero e la fecola di patate, girate lentamente e sempre in senso orario, evitando di formare grumi.
Continuate a girare la crema anche dopo la cottura per evitare che si formi la patina sulla superficie.
Lasciate intiepidire la crema, una volta raffreddata incorporate la panna montata.
Succesivamente tirate fuori l’impasto dal frigo, dividetelo in due parti e stendete bene ottenendo forma rettangolare, fate poi cuocere le due forme di pasta frolla per 10 minuti l’una.
Fate intiepidire i due rettangoli di pasta frolla, ponete il primo sul vostro piatto rettangolare e spalmate con la crema pasticcera creando uno strato di 1,5cm e poi coprite con il secondo rettangolo di pasta frolla.
Spolverate con zucchero a velo e ponete in frigo per 12 ore.

Torta diplomatica veloce

2 rotoli di pasta sfoglia
Pan di Spagna:6 uova,180 gr di farina, 180 gr di zucchero, un pizzico di sale
Montare le uova con lo zucchero finché il composto risulta biabco e spumoso, inserire poco alla volta la farina setacciata e il pizzico di sale,mescolare con una spatola con movimenti dall’ alto verso il basso,cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti
Crema pasticcera fatta con 500 ml di latte ,aroma vaniglia,150 gr di zucchero,3 tuorli,50 gr di fecola
Assemblare la torta mettendo su un piatto un rotolo di pasta sfoglia cotto in precedenza,metà della crema pasticcera,Pan di Spagna tagliato e fatte,e bagnato con uno sciroppo di acqua , zucchero e alchermes, unire l altra metà della crema e coprire con l altro disco di pasta sfoglia ,spolverare con abbondante zucchero a velo