Torta di verze e patate

Torta di verze e patate

1 lavate le patate, cuocetele in acqua bollente salata. Una volta cotte, pelatele e schiacciatele. Nella stessa acqua, cuocete per 2-3 minuti le foglie di verza, fino a quando saranno tenere. Scolatele e stendetele su un canovaccio pulito.
2 foderate una tortiera con carta da forno. In una padella capiente, versate l’olio e fate dorare i porri affettati sottili e la salsiccia sbriciolata, cuocete per circa 5 minuti. Aggiungete il resto della verza tagliato a listarelle sottili e un po’ di timo. Continuare a cuocere a fuoco medio fino a quando il cavolo si ammorbidisce.
3 Mentre le verdure terminano la cottura, trasferite le patate in una grande ciotola. Aggiungete il composto di cavolo alle patate, l’uovo e il formaggio grattugiato, condire con poco pepe rosa macinato, e un po’ dolio d’oliva, per rendere il tutto liscio e cremoso . Prendere le foglie di verza lessate e utilizzatele per rivestire il fondo della teglia e i bordi, tenendo da parte quelle che serviranno per coprire la parte superiore della torta. Stendete uniformemente il ripieno nella teglia e premere con forza per renderlo compatto. Coprire con le due foglie di verza rimaste, aggiungere un filo d’olio sulla superficie ed erbe aromatiche a piacere. Cuocere in forno già caldo per circa 25/30 minuti a 180°. Lasciate riposare per una decina di minuti e servite.

 

Torta di verze e patate.
Ingredienti per 4 persone
300 g di verza + 5 foglie intere
400 g di patate
2 porri
200 g di salsiccia
1 uovo
50 g di fontina (o altro a vostro gusto)
timo
pepe rosa in grani q b
olio extra vergine di oliva
sale marino integrale
Preparazione

 

Ricetta e foto di Clelia in cucina

Torta di verze e patate