Torta di Santiago o di Galizia

Torta di Santiago o di Galizia

La torta di Santiago è il famoso dolce con base di mandorle e cannella tipico appunto di Santiago de Compostela ma ormai diffuso e proposto in tutta la Galizia.
Due sono le versioni: della famosa torta: o con la base di pasta frolla (tarta ferrada) o senza.
La caratteristica principale di questa torta è la superficie cosparsa di zucchero a velo e che mostra la croce di San Giacomo, il santo a cui quale è dedicata.

COME SI FA LA TORTA GALIZIA

Da premettere: stesso peso tra uova, mandorle e zucchero.
Montare le uova intere a temp. ambiente con zucchero, sale e aromi fino a quando sono raddoppiate di volume (chiare e gonfie). Aggiungere pian piano la farina di mandorle con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
Imburrare e infarinare una tortiera da 24 cm.di diametro (io quadrata) e versare il composto. cuocere in forno giá caldo a 180° x 30-40 minuti fino a doratura (fare prova stecchino). sfornarla. Lasciarla raffreddare e spolverare con zucchero al velo.

Ingredienti per Torta Santiago

3 uova,
150 gr di mandorle spellate e tritate a farina,
150 gr di zucchero al velo, 1 pzc di sale,
la buccia di mezzo limone, 1 cucchiaino scarso di cannella.

LEGGI ANCHE CROSTATA MELE CON CRUMBLE’