Torta di ricotta e spinaci

Torta di ricotta e spinaci

TORTA DI RICOTTA E SPINACI

(Ricetta di Mari)
Per due persone:
Tritate finemente un pezzo di scalogno (o di cipolla) e mettetelo a soffriggere in una casseruola con un cucchiaio d’olio extravergine di oliva, senza farla bruciacchiare. Aggiungete 350 grammi di spinaci freschi ben lavati (io di solito li lascio un po’ a mollo in acqua e bicarbonato per pulirli meglio dalla terra); mescolate. Salate, coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Scoperchiate e fate asciugare tutta l’acqua che si sarà formata, quindi trasferiteli su un tagliere e tritateli. Metteteli in una terrina e amalgamatevi 100 grammi di ricotta (la mia era quella di soia e riso fatta in casa, sorprendentemente buona!) e un cucchiaio di parmigiano grattugiato. Regolate di sale.
Stendete un rotolo di pasta sfoglia, bucherellatelo con una forchetta, farcitene metà con il composto di spinaci e ricotta e richiudetelo con l’altra metà, sigillando bene i bordi ripiegandoli e premendoli (togliete la carta forno in eccesso). Bucherellate la superficie e spennellatela con un po’ d’acqua (la renderà dorata senza bisogno né di burro né di uova!). Infornate in forno già caldo a 200°C per circa 30/40 minuti. Prima di tagliarla fatela riposare almeno 5 minuti.