Torta di mele classica soffice

Torta di mele classica soffice

Torta di Mele

Si lascia riposare un po’ e nel frattempo si sbucciano 1kg e mezzo di mele, si tagliano a pezzettini e si lasciano in un po’ d’acqua e limone.
Si fodera con la frolla stesa a mezzo cm una tortiera unta e cosparsa di pangrattato, si cosparge il fondo di biscotti sbriciolati(io ho usato cruscoro), si riempie con le mele scolate e condite con 2 cucchiai di zucchero di canna, un cucchiaino di cannella macinata e uno di spezie a piacere( io ho usato quelle per fare il christmas pudding e un pizzico di zenzero). Si ricopre con un foglio di frolla, sigillando benissimo e si spennella con albume o tuorlo.
Non dimenticare i taglietti per fare uscire il vapore! Cuocere a 180° per 30/40 minuti.
A un certo punto ha rilasciato l’acqua delle mele, l’ho sgocciolata dai buchini di sfiato, ma temevo che avrebbe ammollato il fondo. Invece era perfettamente cotto e croccante. Da accompagnare con crema o gelato

Ingredienti:

250 g farina 00
100 g strutto
50 g zucchero
2 uova
un cucchiaio Marsala
1 presa di sale

Torta di mele soffice

INGREDIENTI:

– 500 gr di farina 00
– 3 uova
– 100 gr di burro
– 1 bicchiere di latte
– 300 gr di zucchero
– la buccia di un limone non trattato
– 1 bustina di lievito per dolci
– 3 mele

In un piccolo pentolino mettete il burro e fatelo fondere, poi lasciatelo intiepidire.

Nel frattempo in una ciotola mettete le uova e lo zucchero e con lo sbattitore elettrico montatele bene fino a farle diventare gonfie e spumose. Serviranno almeno 5 minuti.
Successivamente aggiungete il burro fuso ormai intiepidito, il latte, la scorza grattugiata del limone e mescolate ancora.
A parte setacciate la farina con il lievito, poi uniteli al composto di uova e lavorate con le fruste fino ad amalgamare bene il tutto ed ottenere un composto liscio ed omogeneo. Tenete da parte.
Adesso sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliarle a fette. Disponete le mele in Una ciotola e fare riposare 5 minuti nel succo di un limone. Grattare la scorsa del limone che avrete strizzato e tenere da parte. Tagliarre a dadini le mele e tritate un pochino nel tritatutto riducendone a pezzettini. Versate l’impasto ottenuto unito a due cucchiai di zucchero di canna e un cucchiaio colmo di Acqua tiepida in una padella anti aderente su fiamma media. Amalgamate e cuocere consumando l’acqua di cottura. Quando è pronta la salsa di mele, diverrà leggermente dorata. Fate addensare due minuti poi spegnere. Lasciare intiepidire prima di unire all’impasto ottenuto della torta. Amalgamate con la frusta velocemente tutto. Foderate una teglia da dolci del diametro di 25 centimetri con carta forno (o in alternativa imburrate e infarinate).

Una volta pronta nella teglia spianatela muovendo leggermente la teglia. Ora disponete la torta nella parte centrale del forno ventilato preriscaldato a 180°C per circa 35 – 40 minuti, cuocerla. Quando la superficie gonfia e spacca in mezzo e diviene dorata. È quasi pronta. Prima di spegnere il forno, fate comunque la prova stecchino in mezzo nella parte più alta per verificarne la cottura

Una volta cotta sfornate e sformate la torta dalla teglia a cerchio apribile stando attenti a staccare il bordo. Potrebbe essersi attaccata leggermente se poco imburrata ed infarinata. Ora lasciatela intiepidire prima di tagliarla.. Successivamente trasferirla su di un vassoio e spolverare a piacere di zucchero a velo. Mangiare il vostro dolce gustoso accompagnato ad un ottimo vino fragolino dolce o un Francia corta con le bollicine oppure un moscato alla pesca straordinario. Buon gustai via. Buon appetito.