Torta di mele senza lievito

Torta di mele senza lievito

La torta di mele è un classico tra i dolci. Essere altamente conosciuto non lo fa apprezzare di meno, anzi, che venga servito per la colazione o a fine pasto, riscuoterà sempre un grande successo.
La ricetta originale può essere modificata eliminando il lievito, rendendo così questo dolce più leggero e adatto anche a chi non può mangiare alimenti lievitati. Non temete, la torta risulterà comunque bella alta.

Preparazione
In una ciotola sbattete con le fruste i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare densi e spumosi. Aggiungete la farina setacciata, il bicarbonato, la punta di un cucchiaio di essenza di vaniglia, il burro fuso, la buccia di un limone grattugiata e un pizzico di sale. Amalgamate bene fino ad ottenere un impasto senza grumi. Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli delicatamente all’impasto, dal basso verso l’alto. Unite una mela sbucciata e tagliata a pezzetti. Mescolate bene.
Versate il composto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata. Livellate l’impasto e sulla superficie disponete l’altra mela sbucciata e tagliata a fettine.
Infornate a 180° per circa 40 minuti. Lasciate raffreddare completamente e poi togliete la torta dallo stampo.

Ingredienti
250 g di farina
100 g di burro
120 g di zucchero
4 uova
2 mele
vaniglia in polvere
bicarbonato
1 limone non trattato
sale